Un sarcofago di piombo sotto la cattedrale di Notre Dame. Chi è sepolto lì?

I lavori eseguiti nel sito di Notre Dame hanno portato una scoperta molto sorprendente, che gli archeologi hanno trovato sotto la costruzione della cattedrale, la cui costruzione iniziò nel 1163, Parti di una sala di lettura unica (una sezione che separa lo spazio dei sacerdoti da quello dei laici), tombe trecentesche e un misterioso sarcofago in pietra a forma di uomo.

Interessante, se non fosse per l’incendio, e più precisamente per la necessità di installazione Impalcature necessarie per ricostruire il bordo in legno del tetto (Misure generali di sicurezza), tutti i tesori sotterranei non possono vedere la luce del giorno.

Soprattutto perché il pavimento in pietra del padiglione, che risale al 18° secolo, è solo uno dei numerosi strati posati in questo luogo – sotto di essi ci sono anche strati del 14° o addirittura del 13° secolo, secondo il Ministero della Cultura francese.

Il sarcofago ha immediatamente attirato più attenzione, quindi hanno deciso rapidamente, ha spiegato Christophe Besnier dell’Istituto Archeologico Nazionale. Controlla il suo contenuto con telecamere endoscopiche. I loro occhi hanno visto resti di vestiti e materiali organici come capelli e piante:

Tuttavia, gli studiosi sostengono che di più Non saranno in grado di scoprirlo finché non apriranno la bara E un’attenta analisi dei resti – poi scopriremo anche da quale periodo proviene la scoperta. Per la suddetta sala di lettura si sono visti solo parti degli intagli dipinti tipici di questo tipo di costruzione, ma l’opera è stata ampliata per consentire ulteriori approfondimenti.

READ  Tre galassie si fanno a pezzi in questa nuova straordinaria immagine del telescopio Hubble

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.