Siamo scettici sull’intervento della Russia in Kazakistan

In conferenza stampa, un portavoce della Casa Bianca ha preso atto, tra l’altro, della situazione in Kazakistan. Secondo Psaki, il 6 gennaio, il segretario di Stato americano Anthony Blinken ha telefonato al capo del ministero degli Esteri kazako, informandolo del “pieno sostegno degli Stati Uniti alle istituzioni costituzionali, ai diritti umani e alla libertà dei media del Kazakistan”.

Si dice anche che Blingen abbia suggerito una soluzione pacifica e legale alla crisi.

Psaki ha anche menzionato informazioni su “intervento pacifico” russo In Kazakistan.

– Stiamo monitorando da vicino i rapporti secondo cui l’accordo di sicurezza congiunto ha inviato la sua forza congiunta di mantenimento della pace in Kazakistan. Abbiamo dei dubbi sulla natura di questa richiesta (da parte delle autorità kazake per l’intervento russo – ndr), se questa richiesta sia giustificata. Non lo sappiamo in questo momento, ha detto.

– Il mondo noterà sicuramente le violazioni dei diritti umani e le azioni che stanno alla base dell’acquisizione delle società kazake. Chiediamo al Corpo congiunto di pace della CSTO e alle forze dell’ordine di sostenere soluzioni pacifiche che rispettino gli obblighi internazionali in materia di diritti umani, ha aggiunto Psaki.

Un portavoce dell’amministrazione del presidente Joe Biden ha affermato che gli eventi in Kazakistan non hanno influenzato le date dei colloqui tra Stati Uniti e Russia nei prossimi giorni.

Zakharov: gli Stati Uniti non capiscono la situazione in Kazakistan

La portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha commentato la dichiarazione di Psaka sul suo canale Telegram.

“Tutti sono già abituati al fatto che alcuni delegati di Washington non capiscono tutto quando si tratta della posizione ufficiale degli Stati Uniti”, ha detto, riferendosi ai dubbi di Zhen Zaki sulla legittimità dell’intervento russo in Kazakistan.

READ  Austria: un padre e sua figlia giacciono deliberatamente sui binari. Entrambi sono morti

Per saperne di più:
Una commedia in Kazakistan. Si parla del numero dei morti
Per saperne di più:
La “forza di pace” russa esiste già in Kazakistan
Per saperne di più:
Almaty: le riprese sono in corso nel centro della città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.