Risultato finale Lakers vs Pelicans: i Lakers senza vita vengono sconfitti dai Pelicans

Il Lakers Hanno chiaramente rinunciato alla stagione e domenica ne è stato un chiaro esempio quando i Pelicans li hanno guidati fuori casa, 123-95.

LeBron James e Russell Westbrook hanno effettuato 14 giri combinati – sette ciascuno – nei primi tre quarti. Mentre James ha contribuito con 32 punti, sei rimbalzi e tre assist, Russell Westbrook ha segnato 15 punti e un assist. Carmelo Anthony ha provato a dare il massimo allo Staples Melo, segnando 13 punti ma non è bastato.

Per una squadra che aveva bisogno di una buona partenza dall’All-Star Break gate, i Lakers non hanno fatto altro che Attraverso le prime due partite con sconfitte consecutive E ora ti avvicini alla caduta dal fondo del gioco È concepibile correre al sesto seme.

Nessuna delle due squadre ha sparato dal cancello con molto veleno. I Lakers hanno lottato con alcune sorprendenti inversione di tendenza all’inizio che hanno permesso a New Orleans di condurre in anticipo 12-9. Le trasformazioni sono continuate per tutto il trimestre mentre i Lakers hanno continuato a lottare in modo offensivo.

Malik Monk ha tentato di fornire una scintilla difensiva con una sequenza selvaggia simile a quella di Ja Morant contro i Lakers all’inizio di questa stagione.

Il tentativo era la parola chiave, anche se hanno continuato a girare la palla solo in modo offensivo mentre i Pelicans hanno continuato a costruire il loro vantaggio, la tripla di Tallinn ha dato vita a Horton Tucker e ha permesso ai Lakers di avanzare di soli quattro punti dopo un quarto nonostante il tiro di 1/ 7 Dalla linea dei 3 punti, eseguire nove giri.

I Lakers hanno immediatamente trasformato la palla nel secondo quarto portando direttamente alla tripla dei Pelicans, quindi hanno esteso il vantaggio a nove punti dopo il saltatore CJ McCollum, eliminando la palla sul 31-22 di New Orleans. Alla fine Carmelo Anthony avrebbe lanciato una specie di corsa da 3 punti e schiacciato come parte di uno scatto di 7-1 per tagliare il vantaggio sul 34-31.

READ  Che emozione nella finale della Krell Cup! Gol decisivo ai tempi di Pekka Nuno

Quella scintilla è stata di breve durata poiché i Pelicans hanno preso un vantaggio di 10-0 alla fine del quarto per aprire un vantaggio di 51-37. James ha smesso di correre con una tripla vietata in banca, ma 16 giri nel primo tempo hanno permesso a New Orleans di essere in vantaggio in doppia cifra durante l’intervallo.

Le cose si sono rapidamente intensificate nel secondo tempo quando i problemi di turnover si sono attenuati, ma la carenza di buoni giocatori di basket per il problema dei Lakers no. New Orleans era in vantaggio di 19 punti dopo la tripla di McCullum. Jonas Valančiūnas ha spinto il vantaggio a 22 punti per portare il pubblico della Crypto.com Arena a fischiare i Lakers.

I Lakers continuarono a non opporre resistenza. Il cameo di cinque minuti di DeAndre Jordan non ha risolto le cose perché aveva un più-meno -10 in quel periodo nel terzo quarto. Il tiro di Brandon Ingram ha dato loro un vantaggio di 30 punti nel quarto quarto.

Evento del quarto trimestre.

I Lakers ospiteranno i Mavericks martedì in un’altra partita televisiva nazionale su TNT. La presentazione delle informazioni è prevista per le 19:00 PT.

per più Lakers Parla, iscriviti al feed della trasmissione su schermo argentato e rotola ItunesE il spotifyE il Cucitrice o google podcast. Puoi seguire Jacob su Twitter all’indirizzo Incorpora il tweet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.