Putin potrebbe essere preoccupato. La Serbia si allontana dalla Russia

Nel 2022, la Serbia ha registrato un aumento del valore delle importazioni dalla Russia a 3,1 miliardi di dollari, attribuibile al nuovo contratto di fornitura di gas russo e all’aumento dei prezzi delle materie prime. Negli anni successivi le importazioni diminuirono regolarmente.

Gli esperti economici sottolineano che la diminuzione del commercio tra questi paesi indica il mancato sfruttamento delle opportunità offerte dall’accordo di libero scambio, nonché la graduale separazione della Serbia dalla Russia.

L’economista Saza Dziojovic ha sottolineato che le mele rappresentano un’importante esportazione verso la Russia, ma ora vengono dirette verso altri mercati. Ciò indica che la Serbia ha trovato mercati alternativi, il che smentisce la tesi secondo cui il suo principale settore di esportazione dipende dalla Russia.

Dziojovic ha spiegato che il frutto ha iniziato a raggiungere paesi come Gran Bretagna, Portogallo e Arabia Saudita. Inoltre si prevede che la firma dell’accordo di libero scambio con l’Egitto aprirà un altro mercato di sbocco per la Serbia.

Il resto dell’articolo è sotto il video:

L’accordo con la Russia è stato utilizzato anche dagli investitori stranieri che hanno aperto le loro società in Serbia, Approfittate delle condizioni preferenziali di esportazione verso il mercato russo – ricorda l’economista Ivan Nikolic.

Nikolic ha anche notato che nove dei dieci maggiori esportatori dalla Serbia alla Russia negli ultimi anni erano investitori stranieri, otto dei quali provenienti dall’Unione europea.

Nikolic ha sottolineato anche le restrizioni sulle importazioni dalla Russia. “È dominato dalle risorse energetiche e dai beni del settore degli armamenti. La Russia non ha altro da offrire alla Serbia oltre alle armi, al petrolio e al gas?” – chiede l’economista.

READ  Joe Biden contro Donald Trump. Ecco come si formano le preferenze degli elettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto