Nuovi fatti sulla morte di KP Pettito. L’FBI sta parlando della rivista del suo fidanzato

“Tutti i passaggi logici di questa indagine sono stati completati”, ha affermato l’agente speciale dell’FBI a Denver Michael Schneider. “L’inchiesta non ha rivelato se altre persone oltre a Brian Laundry siano state direttamente coinvolte nella tragica morte di Coffee Pettito”, ha detto.

Per la prima volta, le autorità hanno accusato Laundry, il principale sospettato del caso Morte di Pettito.

Il caso dei giovani americani ha ricevuto grande pubblicità negli Stati Uniti. I due hanno viaggiato attraverso il paese da Long Island a New York a luglio e ne hanno documentato la tendenza sui social media. Nel corso delle indagini, attraverso le prove ottenute, sono emerse alcune incomprensioni tra di loro. La polizia, altrove, ha registrato filmati della coppia che litigava poco prima che la donna scomparisse.

Laundry è tornata a casa dei suoi genitori a Northport, in Florida, il 1 settembre nell’auto su cui viaggiavano, ma senza il suo fidanzato. Si è rifiutata di parlare di dove si trovava. Ben presto, il 23enne è scomparso senza lasciare traccia.

Pettito, 22 anni, è stato visto vivo l’ultima volta il 26 agosto. Il suo corpo è stato trovato il 19 settembre vicino al campeggio Spread Creek, alla periferia del Grand Teton National Park del Wyoming. I medici hanno detto che è stato strangolato a morte tre settimane fa.

Sono stati trovati resti di biancheria Ad ottobre, in una palude della Florida centrale, con zaino, taccuino e revolver. I medici del tribunale hanno confermato che l’uomo si era suicidato.

L’FBI non ha specificato quali documenti ci fossero nel taccuino di Brian Laundry.

READ  Kaczyski: Europa Zachodnia popełniła błąd w relacjach z Rosją

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.