L’attacco della Russia all’Ucraina 2022. Report in diretta oggi. Ultime informazioni. Domenica 6 marzo

Undicesimo giorno dell’invasione russa dell’Ucraina. Durante una conferenza stampa a Kiev, i soldati russi catturati hanno invitato i loro compagni a fare tutto il possibile per porre fine alla guerra in Ucraina. Visa ha annunciato che lavorerà con i suoi clienti e partner in Russia per fermare tutte le transazioni di visto in Russia nei prossimi giorni. Su tvn24.pl ci occupiamo di eventi in Ucraina e dintorni.

> La mattina del 24 febbraio Vladimir Putin ha annunciato l’inizio dell’invasione dell’Ucraina. Da allora l’esercito russo ha lanciato missili contro obiettivi ucraini e civili Kiev non è stata ancora presa. Secondo il Pentagono, la Russia è già coinvolta per il 90% nell’invasione. Le truppe si sono concentrate intorno all’Ucraina.
> L’Ucraina ha fatto appello alla NATO per creare una no-fly zone al suo confineLa cosiddetta no-fly zone per difendersi dagli attacchi aerei russi.
> Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha invitato Vladimir Putin a “fermare immediatamente l’occupazione dell’Ucraina e ritirare le truppe”. Allo stesso tempo, ha sottolineato che la NATO non sarebbe stata parte del conflitto con la Russia in Ucraina.
> La centrale nucleare di Zaporizhia è stata attaccata e bombardata dai russi giovedì notte. Immediatamente è scoppiato un incendio nell’area adiacente. La Commissione ucraina per la regolamentazione dell’energia atomica e l’Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA) hanno confermato che le radiazioni rimangono invariate. L’AIEA ha annunciato che nessun reattore è stato danneggiato nella centrale nucleare di Zaporizhia.
>
Il portavoce del Pentagono, John Kirby, ha affermato che gli Stati Uniti non hanno notato un cambiamento nella prontezza delle forze nucleari russe dopo che il presidente russo Vladimir Putin le ha messe in “prontezza speciale per la guerra” domenica. > Il segretario di Stato americano Anthony Blingen Sabato è arrivato in Polonia. Ha parlato con i politici polacchi e, tra le altre cose, ha visitato il centro di accoglienza di Młyny nella regione di Podcarp. Ha anche rilasciato un’intervista a TVN24.

READ  Ambasciatore russo presso l'Unione europea: non attaccheremo l'Ucraina. Se non siamo provocati

Segnaliamo sugli eventi in Ucraina:

  • Il presidente ucraino Volodymyr Zhelensky su Twitter: Il primo ministro israeliano Neftali Bennett mi ha chiamato dopo un incontro con Vladimir Putin. Continuiamo la conversazione.

  • Reuters riporta citando la Casa Bianca che gli Stati Uniti condannano la nuova legge sui media in Russia.

  • Il presidente ucraino Volodymyr Zhelensky su Twitter: Ho parlato con Elon Musk. Gli sono grato per aver sostenuto l’Ucraina con le parole e con i fatti. La prossima settimana riceveremo un altro lotto di sistemi Starling per le città devastate. Abbiamo parlato di possibili progetti spaziali. Ma ne parlerò dopo la guerra.

  • Israele prevede di aprire un ospedale da campo per i rifugiati ucraini a Elviv la prossima settimana – Lo ha detto il ministro della Sanità israeliano Nikon Horovic.

    L’organizzatore dell’ospedale da campo sarà lo Shiba Hospital, il più grande ospedale di Israele. – Questo è il nostro dovere personale, professionale e nazionale verso ogni essere umano – Direttore, Professore, Szeba Medical Center. Ichak Grecia.

  • Il presidente Andrzej Duda ha parlato di un’altra conversazione con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. “In Ucraina stanno accadendo molte cose e la Russia è brutale, ma vi assicuro che la determinazione e lo spirito combattivo non lasceranno i difensori dell’Ucraina e il loro presidente. C’è una forte e ferrea volontà di disciplinare. Vi ringraziano tutti. Sostenete e chiedete per più!” – Scrisse.

  • Visa ha annunciato che lavorerà con i suoi clienti e partner in Russia per fermare tutte le transazioni di visto in Russia nei prossimi giorni.

    “Siamo obbligati ad agire sull’occupazione non provocata dell’Ucraina da parte della Russia e sugli eventi inaccettabili a cui abbiamo assistito”, ha affermato Al Kelly, presidente dei visti e amministratore delegato.

  • Dieci soldati che si sono arresi volontariamente hanno partecipato alla conferenza stampa. Ognuno di loro ha parlato di un buon trattamento e della possibilità di interagire con i propri cari.

    Ha detto che alcuni prigionieri non volevano tornare in Russia e ora hanno paura per le loro famiglie.

  • Durante una conferenza stampa a Kiev, i soldati russi catturati hanno invitato i loro compagni a fare tutto il possibile per porre fine alla guerra in Ucraina.

    “Né l’Ucraina né la Russia vogliono questa guerra. Solo Putin vuole questa guerra”, ha detto Andrei Chuvatarevski, un soldato prigioniero che presta servizio sotto contratto nella regione di Mosca, in una conferenza stampa presso la sede di Interfax Ucraina.

Fonte foto principale: PAP/EPA/ALISA YAKUBOVYCH

READ  40 La migliore macchine per fare il gelato del 2022 - Non acquistare una macchine per fare il gelato finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.