La torta dei media è approssimativamente divisa. L'attacco di TVP al mercato dei diritti televisivi

Niente più Champions League su Polsat. Viaplay perde il diritto di trasmettere le partite della Coppa dei Campioni. Vogliono però trasmettere tutto ciò che è polacco alla televisione polacca. La torta mediatica per la stagione 2024/2025 è quasi divisa: mancano solo pochi dettagli da definire.

Secondo le informazioni fornite dal portale meczyki.plTVP sta anche cercando di ottenere una sublicenza per trasmettere le partite dell'Ekstraklasa e della Champions League, che sarà disponibile su Canal+ a partire dalla nuova stagione. In precedenza Telewizja Polska è riuscita ad aggiudicarsi il diritto esclusivo di trasmettere le partite della Prima Lega e della Coppa di Polonia e trasmetterà le partite della nazionale fino al 2028. TVP sembra quindi essere il grande vincitore nella nuova sezione dei diritti di trasmissione televisiva.

Naturalmente accanto a Canal+. L'opportunità di trasmettere la competizione della Champions League è una vera sorpresa, e la TV ha anche potuto riprendere parte della Premier League inglese, della Liga e tutte le partite della nostra amata squadra Extraclassa.

Il Polsat perderà molto prima della nuova stagione e dirà per sempre addio alla Prima Lega e alla Coppa di Polonia. Ma in cambio Viaplay ha ottenuto i diritti per trasmettere le partite della European League e della Conference League, e presto alcune squadre polacche potrebbero giocarci…

A Viaplay, la società più colpita, restano le partite della Premier League inglese e il diritto esclusivo di trasmettere le partite della Lega tedesca. Il destino dei diritti di trasmissione delle partite della Ligue 1 rimane sconosciuto e, secondo i dati, in Polonia siamo sicuramente i meno interessati tra tutti i cinque principali campionati europei.

Altro sta arrivando:

READ  La scienza degli archi: come appare il girone del campionato NCAA dopo una giornata caotica in cui ha perso sei delle prime sette teste di serie

piede. Neolingua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto