Israele risponderà all’attacco iraniano: agiremo in modo appropriato e ragionevole. Fine della discussione

Il ministro del Gabinetto della Difesa Benny Gantz ha affermato che Israele sceglierà quando e come rispondere all’attacco mentre lavorerà con gli Stati Uniti per costruire una coalizione globale e regionale contro Teheran.


– Rispondere all'attacco iraniano è necessario, ma Israele rimarrà ragionevole. BAgirai in modo strategico e risponderai nel luogo, nel tempo e nel modo da te scelto. Gantz ha affermato, in una conferenza organizzata dal quotidiano “Israel Hayom”, che qui non c'è spazio per l'espansione.

Tuttavia, i media israeliani hanno riferito che la ritorsione avrà luogo “il più presto possibile”.L'aeronautica israeliana è pronta ad attaccare l'Iran.

Israele deve rispondere all’attacco iraniano. “La discussione su questa questione non è necessaria.”

Il capo di stato maggiore dell’esercito israeliano ed ex ministro della Difesa ha affermato di aver parlato con alti funzionari americani della risposta internazionale all’Iran, comprese azioni militari e sanzioni. – Ha aggiunto che l’Iran è un problema globale e regionale e rappresenta anche una minaccia per Israele.

Il portavoce delle forze di difesa israeliane, l'ammiraglio Daniel Hagari, ha dichiarato che Israele non lo farà Restiamo a guardare di fronte a questo tipo di aggressione, ma allo stesso tempo Ha sottolineato l’importanza della coalizione regionale – che comprende Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Giordania, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti ed Egitto – che ha unito le forze per aiutare ad abbattere quasi tutti i droni. I missili da crociera e i missili balistici lanciati dall'Iran in un attacco contro Israele. .

READ  Le amare parole di Lech Walesa sul “disastro”. "Dobbiamo chiederci"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto