In Russia c’è carenza di elettricità. È a causa dei droni ucraini

La guerra provocata da Putin colpisce sempre più i cittadini russi. Nuove difficoltà si sono ora aggiunte ai problemi legati alle restrizioni di viaggio, alla perdita di molte aziende rispettabili, ai prezzi elevati del carburante, alle periodiche carenze nelle stazioni di servizio e alla carenza dei prodotti preferiti. Gli attacchi ucraini con droni contro centrali elettriche, trasformatori e reti elettriche stanno diventando sempre più efficaci Crescenti problemi con la fornitura di energia elettrica.

I russi cominciano a sentire ciò che provano i cittadini ucraini che li attaccano ogni giorno: mancanza di potere.

In Russia non c’è elettricità

READ  Media: La Cina installerà telecamere per il riconoscimento facciale in Ungheria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto