Il Lech Poznan ha confermato la separazione dal secondo giocatore [OFICJALNIE]

Barry Douglas non rappresenterà il Lech Poznań nella nuova stagione. Lo ha appena confermato il club.

Lo ha annunciato giovedì il Lech Poznań Il contratto con Artur Subic, valido fino al 30 giugno, non verrà prolungato. Decine di minuti dopo, aspettavamo il secondo annuncio. Sappiamo già che la situazione con Barry Douglas sarà simile.

“Barry, sarai sempre Lechita e non vediamo l’ora che arrivi il tuo futuro!” – “Kolejorz” ha salutato lo scozzese.

Il 34enne terzino sinistro è arrivato per la prima volta al Poznań nel 2013 ed è rimasto al Lech fino all’inizio del 2016. È tornato nel 2021. Da allora, forse non è stato il primo violino della squadra, ma è stato un valido sostituto sul lato difensivo.

Aggiungendo i due soggiorni di Douglas nel club del Voivodato della Grande Polonia, il giocatore ha vinto due titoli di campione polacco e ha aggiunto la Supercoppa nazionale. Ha vinto 139 partite.

Come potete vedere, il Lech ha iniziato a confermare i movimenti del personale già prima della fase finale dell’Ekstraklasa. In esso, i giocatori di Marius Romak affronteranno il Corona Kielce sul campo di casa. La squadra di Poznan ha già perso la possibilità di qualificarsi per i gironi di qualificazione delle Coppe Europee. Con 53 punti si colloca al quarto posto in classifica.

Nella nuova competizione, il danese Niels Frederiksen sarà responsabile dei risultati della squadra.

READ  Dove e quando giocheranno i polacchi agli Europei? Calendario delle partite tra Bianchi e Rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto