Hai questo robot? Preparati alla perdita di dati

Secondo gli esperti di sicurezza informatica di Check Point, sono in uso più di 120 diverse campagne malware che utilizzano diversi tipi di malware. Obiettivo di hacker e truffatori online I telefoni Android sono diventati. Alcuni tipi di malware sono in grado di controllare da remoto un dispositivo, il che a sua volta offre a truffatori e hacker molte opzioni.

Cosa possono fare con il nostro telefono da remoto? Accesso alle sue funzioni: quasi tutto. Ciò include, ad esempio, l’invio di dati di accesso, l’autorizzazione di pagamenti e azioni intraprese in determinate applicazioni (come l’online banking) e altro ancora. La minaccia è seria e non importa che tipo di telefono abbiamo. Sebbene ci sia un altro fattore importante.

Gli attacchi malware prendono di mira i dispositivi con versioni obsolete del sistema operativo Android. Ciò significa che se il tuo telefono non riceve più aggiornamenti, probabilmente sei a rischio. Si tratta di sistemi come ad es. Android 10 o 11 (o anche gli anziani) sono i più vulnerabili agli attacchi sopra menzionati.

Se puoi, è ora di aggiornare il tuo sistema operativo. Come lo faccio? Puoi trovare la guida completa Qui.

Alcuni di noi sono orgogliosi del fatto che il nostro telefono funzioni da molti anni, a Non hanno bisogno di cambiare. E puoi sicuramente congratularti con loro per il buon trattamento riservato al dispositivo, ma a un certo punto devi solo dire basta, se il tuo telefono non riceve più aggiornamenti software e patch di sicurezza. In questo caso non si tratta del consumismo ordinario e del desiderio di acquistare qualcosa di nuovo, ma della nostra sicurezza.

READ  Ok, Google. Come usi l'Assistente sul tuo telefono?

Come sottolineano gli esperti, la minaccia malware in questione è diretta Quei dispositivi che non ricevono più tali aggiornamenti. Il vecchio Android non è in grado di far fronte ai nuovi metodi degli hacker e il gioco contiene i nostri dati personali, informazioni sull’accesso all’online banking e altro ancora. Per stare tranquilli, è utile acquistare un dispositivo che disponga delle patch appropriate e continuerà a riceverle per un po’ di tempo.

***

cosa ne pensi di Lavoro editoriale Tipo strano? votaci! la tua opinione conta.

***

Rimani informato E diventa uno dei nostri 90.000 follower sulla fan page, ad es Geekwick su Facebook E commenta lì i nostri articoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto