Gran gol, Yamal, e vittoria del Barcellona. Con l'aiuto… sostituire Lewandowski

Il Barcellona recentemente non è riuscito a sfruttare l'opportunità di ridurre la differenza di punti tra lui e il Real Madrid dopo il “Royal” In circostanze altamente controverse Con il Valencia hanno pareggiato solo 2: 2. I “Blaugrana” hanno poi condiviso i punti con l'Athletic Bilbao, ma con il punteggio di 0-0 e dopo una prestazione piuttosto incolore.

Ha avuto l’occasione di “riprendersi” cinque giorni dopo, la sera dell’8 marzo, quando ha affrontato la squadra RCD MaiorcaChe in precedenza aveva suscitato una grande sorpresa battendo il Girona 1-0. La squadra delle Isole Baleari, senza dubbio motivata da questa vittoria, ha voluto mostrare ancora una volta il suo lato buono…

Allenamento dei giocatori del Barcellona. Lewandowski ha mostrato i suoi trucchi. video/Adrian addisonafptff/Agenzia di stampa francese

Barcellona – Real Maiorca: il primo tempo della partita

Dopo alcuni momenti un po’ lenti in campo al quarto minuto”.Barcellona“ Alla fine ha iniziato a fare pressione sui suoi avversari: prima Yamal ha provato a tirare, ma è stato bloccato, poi il tiro di Kounde è stato bloccato da Rajkovic.

Nei minuti successivi anche gli ospiti hanno detto la loro di tanto in tanto: Cyle Larin è stato il più memorabile, tra gli altri. All'ottavo minuto ha provato ad attaccare la porta di Ter Stegen, ma ogni volta i suoi sforzi sono stati neutralizzati dalla difesa del Barcellona.

Entrambe le squadre hanno mancato di risolutezza nella costruzione degli attacchi, dato che l'iniziativa è stata principalmente da parte dei padroni di casa, mentre “Els Vermelencs” ha cercato il possesso palla nella propria metà campo e ha provato a rispondere con passaggi lunghi verso gli attaccanti. Al 18' Rafinha prova a sbloccare la situazione, ma uno degli avversari lo blocca con successo. Lo stesso giocatore è caduto due minuti più tardi dopo un contrasto con Copete, anche se in un primo momento l'arbitro non ha riscontrato alcun errore.

READ  Robert Lewandowski ha chiesto del suo incontro con l'influencer Julia Chujaj

Inizialmente, dopo un po', è intervenuto il Video Assistant Referee (VAR) e l'arbitro Javier Iglesias Villanueva alla fine ha segnalato un limone.. Ilkay Gundogan ha tirato il calcio di rigore e… ha sprecato la sua occasione, e Rajkovic ha effettuato un'eccellente parata sul tiro. Quindi era ancora 0-0.

Al 31' il Maiorca ha una buona occasione per passare finalmente in vantaggio, dopo una rimessa in area di rigore, Muriqui tocca la palla solo di testa, poi Larin non riesce a raggiungerla con il piede e poco dopo Ter. Stegen è stato in grado di avviare un altro calcio di rigore dal “cinque”.

Passano pochi istanti e Larin minaccia nuovamente la porta del tedesco che cerca un passaggio per Muriqui, mentre Pau Cobarci effettua un'ottima parata. La squadra ospite voleva esercitare una forte pressione sul Barcellona, ​​​​ma ciò non ha avuto l'effetto più importante. In più: al 35' Joao Felix risponde con un bel tiro, che però finisce a lato della porta. Maiorca.

Al 38' Morlanes prova ad avere fortuna, ma Marc-André ter Stegen è sempre lì. Larin poi ha fatto di nuovo un po' di vento al '16', ma è stato nuovamente parato. Entrambe le posizioni sono state affidate a Rafinha dalla panchina, che ha dovuto essere sostituito da Fermin Lopez per infortunio.

Alla fine, nessuna delle due squadre ha aperto le marcature prima dell'intervallo – e quando i giocatori sono andati negli spogliatoi, il punteggio era ancora 0-0..

Barcellona – Maiorca: il secondo tempo della partita

Al 54 ', Vedat Muriqi si è “precipitato” di nuovo in avanti – la sua testa ha colpito la traversa, ma anche se fosse caduta in rete, l'arbitro non avrebbe riconosciuto il gol – in questo caso è suonato il fischio di fuorigioco e gli ospiti . Doveva cercare un'altra opportunità.

Intanto al 59' arriva l'occasione Barcellona – Lamine Yamal ha lanciato una vera “bomba” verso la porta di Rajkovic, che è rimbalzata anche sulla traversa. Ma soprattutto, poco dopo, al 61', Robert Lewandowski è finalmente entrato in campo per sostituire Marc Guyot..

Alla fine, al 73', Yamal ha raggiunto il suo obiettivo: La giovane stella dell'Orgoglio della Catalogna ha realizzato un bellissimo tiro da circa 15 metri e il portiere avversario non ha avuto scampo.. L'assist è stato segnato da…Lewy, che in precedenza aveva passato brevemente la palla al suo compagno. Il punteggio era 1-0.

Poco dopo la squadra delle Baleari avrebbe potuto pareggiare, ma Larin non ne approfitta: l'arbitro trova comunque l'attacco in fuorigioco. Maiorca Poi tentò altri attacchi, ma fallirono tutti.

Nel frattempo, all'88', Robert Lewandowski ha avviato una manovra e ha segnato un avversario: il polacco è caduto in campo proprio davanti all'area di rigore, intrappolato tra due difensori, mentre il fischio dell'arbitro si è taciuto.

Fino al fischio finale, nessuno dei portieri si è arreso: l'FC Barcelona ha guadagnato tre punti preziosi in casa dopo una vittoria per 1-0 e ora può prepararsi per la battaglia contro il Napoli in Champions League, in programma il 12 marzo..

Xavi Hernández/Louis Jane/AFP /Agenzia di stampa francese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto