Gli hanno chiesto di giocare nella prima squadra del Legia Varsavia, ma ha fallito mentre era in prestito. “Verifica sfortunata…”

Fino a poco tempo fa, la Łazienkowska era un argomento scottante per Igor Strzalek, che non ha avuto alcuna possibilità da Kosta Rungajic. Il diplomato del Legia Varsavia ha avuto la possibilità di mettersi alla prova allo Stal Milik, ma al momento è una grande delusione. “Voleva giocare nell'Ekstraklasa, l'ha ottenuto”, si legge su Twitter.

Igor Strzalek è apparso allo stadio Extraklassa 13 volte la scorsa stagione. Sembra quindi che ci sia una stagione decisiva davanti a lui, dato che inizierà a giocare regolarmente per la prima squadra del Legia Varsavia. Con sorpresa di molti, il giocatore, descritto come un grande talento, non ha guadagnato la fiducia di Kosta Ronjajic.

La questione divenne molto importante e venne spesso utilizzata come elemento di critica nei confronti dell'allenatore tedesco. Lui stesso doveva spiegare regolarmente le sue decisioni.

– Mi sono chiesto a lungo se Igor Strzalek dovesse giocare nella formazione titolare. Ci aspettavamo che la partita fosse molto fisica. Alla fine ho schierato Maciej Rosołek perché sta meglio fisicamente e si adatta meglio a certe strutture. Igor è un giocatore giovane. Ha bisogno della fiducia di ognuno di noi. A volte si verificano situazioni che non necessitano di ulteriori spiegazioni – ha spiegato Rongajic dopo la partita contro il Corona Kielce in Coppa di Polonia, in cui inizialmente avrebbe dovuto giocare Strzalek dai primi minuti.

Le settimane successive non hanno migliorato la situazione del ventenne. Da qui la questione dei prestiti.

Diverse squadre della Prima Lega erano interessate a una mossa del genere, ma Strzałek intendeva mettersi alla prova nell'Ekstraklasa. Ha finalmente completato il suo trasferimento temporaneo allo Stal Mielec.

READ  Sfortuna per Ewa Soboda! Splendido finale durante HM¦. finale drammatico

Bisogna ammettere francamente che il versatile centrocampista del Podkarpacie è un fallimento.

Da gennaio ha collezionato sei presenze con la squadra di Camille Kiris, di cui tre da titolare. Il suo conto mostra “zero” nella sezione gol e assist.

Le ultime settimane potrebbero essere state particolarmente frustranti per Strzałek. Dopo tre partite consecutive in panchina, ha giocato poco più di 30 minuti nella partita contro il Corona Kielce.

“Questo non lo capisco. I ragazzi del Lech stanno dimostrando che andare in prestito in Serie A è una buona mossa, che poi tornano e sono una parte importante della squadra, e se ne vanno per prendere dei bei soldi. Questo dovrebbe essere “Il percorso che ogni giovane sogna, perché ha successo. Non Strzałek, lui vuole andare all'Ekstronia. Bene, questo è tutto”, “Chissà se anche i tifosi di Strzałek sono arrabbiati perché Strzałek gioca poco ;-)”, “Questo Strzałek stava spingendo per unirsi alla squadra ESA, stava spingendo invece di giocare “Tutta la stagione tranquillamente nel primo campionato ed è arrivato un momento triste per verificare le sue attuali capacità”, “Al momento ritorna da Milik, e Jedrasik da Nesica. Costa ha ragione anche riguardo ai giovani di oggi: si legge su Twitter: “Voglio che prima di tutto vinca il Legia, e non penso agli scambi”.



READ  Ufficialmente: Tomas Kaczmarek lascia il club

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto