Giovani creatori e influencer di Internet traducono gli articoli della Costituzione

Un gruppo di giovani internet creator e influencer italiani ha registrato brevi video in cui spiegano gli articoli della Costituzione della Repubblica. All'iniziativa ha partecipato anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha discusso del primo articolo della Costituzione.

“L’Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti previsti dalla Costituzione” – questo articolo della Costituzione presentato e spiegato in un linguaggio accessibile vecchio di 82 anni – il vecchio capo dello Stato, già giudice della Corte Costituzionale italiana.

Nell'ambito dell'iniziativa “La Costituzione in poche parole” della Camera Presidenziale, alcuni creatori attivi sui social media e sulle piattaforme online hanno spiegato in vari modi il significato e il significato dei singoli articoli ai giovani destinatari.

Il cantante e attore Lorenzo Baglioni ha tenuto un discorso sul diritto al lavoro.

L'autore delle animazioni al computer, Lokman, in questa forma ha presentato la questione della parità di diritti per tutte le persone e dell'integrazione degli immigrati.

Un gruppo di giovani YouTuber medici ha discusso un articolo sull'assistenza sanitaria come diritto individuale fondamentale e bene collettivo, e il video era pieno di umorismo.

Pietro Michelangeli, esperto del settore finanziario, ha spiegato ai giovani le tasse e gli obblighi di pagarle.

Il presidente Sergio Mattarella ha incontrato i realizzatori di questi film. L'incontro è stato condotto dal famoso cantante e YouTuber 30enne Fabio Rozzi.

Il capo dello Stato ha parlato ai giovani italiani di riforme e diritti, di libertà di informazione e del problema del disinteresse della società alla partecipazione alle elezioni.

Il Presidente ha spiegato ai giovani il significato di questa iniziativa unica: “Una volta ho detto che la Costituzione è come una scatola di strumenti democratici”. “Ma oggi – ha aggiunto – possiamo dire che questa è una scatola che tutela i nostri diritti e la nostra libertà”.

READ  Perugia è la prima finalista, prosegue il Trentino

“La Costituzione è molto giovane ed è stata scritta con grande saggezza per avere norme applicabili anche in situazioni imprevedibili”, ha detto Sergio Mattarella.

Nell'ambito di questa iniziativa, tutti i video sono stati pubblicati sul sito della Casa del Presidente.

Silvia Wysocka di Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto