George Clooney nella corsa di Joe Biden. “L’unica battaglia che non può vincere”

-Adoro Joe Biden. (…) Di battaglie ne ha vinte tante negli ultimi quattro anni. Ma George Clooney ha detto che l’unica battaglia che non può vincere è contro il tempo. Il famoso attore è un democratico dichiarato e negli anni precedenti ha sostenuto le campagne di Barack Obama e Hillary Clinton. Ora ha lanciato un appello per cambiare il filtro. Ha detto: Non sconfiggeremo questo presidente a novembre.

L’attore George Clooney qualche settimana fa Organizzato una raccolta fondi per la campagna di Joe Biden. Tuttavia, un’intervista del New York Times pubblicata mercoledì ha mostrato che l’artista ha cambiato il suo approccio alla rielezione del presidente.

George Clooney ha cambiato idea. Chiede la selezione di un nuovo candidato

-Adoro Joe Biden. Come membro del Senato. Vicepresidente e Presidente. Lo considero un amico e credo in lui. Credo nel suo carattere. Credo nella sua morale. Negli ultimi quattro anni ha vinto molte delle battaglie combattute. Ma l’unica battaglia che non può vincere è contro il tempo – Egli ha detto.

– È devastante, ma il Joe Biden con cui ero a una raccolta fondi tre settimane fa non era il Joe Biden del 2010. Non era nemmeno il Joe Biden del 2020. Era lo stesso uomo che avevamo visto tutti durante la discussione – Egli ha detto.

Vedi: La prima intervista di questo genere dopo la discussione. Joe Biden lo chiarisce

Ha quindi negato che il presidente degli Stati Uniti abbia passato una “brutta notte” prima del dibattito. Come ha osservato, i democratici sono “terrorizzati” dalla prospettiva di un secondo mandato per Donald Trump ed è per questo che hanno ignorato i precedenti “segnali di allarme” riguardanti le cattive condizioni di Biden.

READ  Guerra in Ucraina. Le tragiche conseguenze degli attacchi russi. I civili hanno sofferto

-È questione di età. nient’altro. Ma non c’è nulla che possa essere invertito. Non vinceremo a novembre contro questo presidente. Inoltre, ha aggiunto, non vinceremo la Camera dei Rappresentanti e perderemo il Senato. Ha aggiunto: “Possiamo nascondere la testa sotto la sabbia e pregare per un miracolo a novembre, oppure possiamo dire la verità”. Ha deciso che il passo giusto sarebbe stato cambiare candidato.

Stati Uniti d’America. Elezioni presidenziali 2024. Joe Biden non vuole dimettersi

George Clooney è un democratico dichiarato e lo è stato, come sostiene, “sin dalla nascita”. Il famoso attore sostiene da anni le campagne dei presidenti di questo partito.

Vedi: Donald Trump insulta Joe Biden. La registrazione è stata rilevata

Ha condotto alcune delle più grandi campagne di raccolta fondi della storia, tra cui: Nel 2012 ha appoggiato Barack Obamae 2016 – Hillary ClintonUN Joe Biden – Già prima del primo semestre del 2020. Poi ha detto che Biden ha salvato la democrazia.

Continuano gli echi del dibattito tra Joe Biden e Donald Trump. Sempre più democratici chiedono un cambio di candidato. Tuttavia, Joe Biden rifiuta di dimettersi dall’incarico. Come ha detto nel suo ultimo messaggio “Non si sarebbe candidato se non avesse creduto di essere il miglior candidato per sconfiggere Trump”.

Per saperne di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto