Generale Sersky: I russi vogliono occupare Chasev Yar entro il 9 maggio

Lo Stato Maggiore delle Forze Armate ucraine ha dichiarato: “Il nemico sta concentrando i suoi sforzi per rompere la nostra difesa a ovest di Bakhmut, raggiungere il canale Donets-Donbass, impadronirsi della città di Chasiv Yar e creare le condizioni per ulteriori movimenti verso l’agglomerato di Kramatorsk. ” su Telegram domenica, citando Syrski.

Secondo il generale, anche se le brigate ucraine si difendono eroicamente, “mordendo letteralmente il terreno”, la minaccia rimane, soprattutto da quando l'alto comando russo ha assegnato alle sue forze il compito di catturare Chasev Yar entro il 9 maggio, quando la vittoria nella Seconda Guerra Mondiale è celebrato nel mondo russo.

Continua l'articolo sotto il video

Secondo gli esperti dell'American Institute for the Study of War, la possibilità che le forze russe prendano il controllo della città di Chasev Yar potrebbe portare ad un attacco alla vicina Konstantinovka, da tempo considerata un obiettivo importante per l'operazione russa. Nel Donbass. Il controllo di queste città renderebbe probabilmente possibile preparare un attacco a Kramatorsk e Slovyansk, le due città più importanti del Donbass ancora sotto il controllo di Kiev.

READ  L'attacco della Russia all'Ucraina. Commento di Wacław Radziwinowicz, Andrzej Zaucha e Maksymilian Rigamonti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto