Direttamente da Marcin Wirewall Kiev. “Questo è un momento molto strano in questa guerra.”

Guerra Russia-Ucraina [RELACJA NA ŻYWO]

Le truppe russe sono ora vicino a Kiev. In un telegiornale, ha detto Volodymyr ZhelenskyGli attacchi russi prendono di mira obiettivi militari e civili. Il giornalista di Onet alloggiava in un hotel nel centro della città dell’Ucraina, ma ha detto: “Tutta la troupe televisiva è rimasta, ci sono solo due membri del personale. Nella stanza ci è stato detto che c’era la possibilità di un’esplosione. Una richiesta di partire.”

– Andare in ascensore è un grosso rischio. La guerra riguarda anche il dover correre al 13° piano per prendere il resto – dice Wirewall.

Le strade di Kiev e la piazza principale sono completamente deserte, secondo un rapporto registrato venerdì mattina. – Deserted Institute Street, molto centrale, completamente al centro della città, Majdan deserta – Il giornalista Onet mostra nel post.

“Questo è un momento molto strano in questa guerra”, dice.

– Stiamo andando all’Hotel Intercontinental. I russi hanno promesso di non bombardarli. Ma viviamo in un luogo pieno di disinformazione, voci, voci non confermate – afferma Wirewall.

Mostra anche come la gente di Kiev si stia proteggendo da possibili attentati. Molti abitanti delle città hanno deciso di lasciare la capitale ucraina. Le foto pubblicate sui social media mostrano colonne di veicoli in partenza dalla capitale ucraina. Ci sono lunghe file in negozi, bancomat e farmacie.

– Di nuovo le sirene antiaeree. Scendemmo al livello della strada e aspettammo di vedere cosa sarebbe successo. Le persone scendono nel tunnel e aspettano di vedere se c’è davvero un attacco di proiettili. La maggior parte delle persone è già a terra, Wirewall mostra persone in cerca di riparo nella metropolitana di Kiev.

READ  40 La migliore poltrone relax del 2022 - Non acquistare una poltrone relax finché non leggi QUESTO!

Siamo felici che tu sia con noi. Iscriviti alla newsletter di Onet per ricevere i nostri contenuti di maggior valore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.