c’è un problema. AMD sta cercando possessori di vecchi Windows

Non abbiamo buone notizie per i fan di AMD. Sembra che presto dovranno passare a Windows 11.

AMD Non è molto popolare sia nel mercato delle CPU che in quello delle GPU. Nel primo caso possiede circa il 34,4% e nel secondo il 16,8% delle azioni. Questa è un’azienda associata ad apparecchiature più deboli, ma spesso è più economica. Tuttavia, il colore rosso compensa con un supporto più lungo del prodotto, ad esempio le schede madri.

Microsoft terminerà il supporto per Windows 10 nel 2025

Sfortunatamente, le informazioni più recenti non sono buone per le persone che amano utilizzare la propria attrezzatura per molto tempo. Sembra che AMD ha deciso di abbandonare il supporto per Windows 10. Con la prima della generazione Ryzen9000 Non vedremo più i driver ufficiali se non li utilizziamo finestre11.

La mancanza di firmware per SoC, NPU o anche iGPU può portare ad un significativo calo delle prestazioni. ovviamente è È probabile che ci sarà un modo per aggirare questo problema Installa i driver manualmente o utilizza soluzioni di appassionati. Tuttavia, i produttori di laptop o computer non lo faranno.

Anche se non si tratta di informazioni ufficiali e ovviamente da prendere con una certa cautela, vale la pena ricordarlo Windows 10 è già obsoleto. Questo sistema è apparso per la prima volta sul mercato nel 2015, a Microsoft vuole terminare ufficialmente il supporto nell’ottobre 2025. Quindi la decisione di AMD non sembra affatto strana.

Aspetto: Philips ha sfoggiato un vero colosso OLED. È imbarazzante

Aspetto: Polacchi e cinesi uniscono le forze. Il risultato è un layout unico

READ  Al diavolo gli SMS. Se lo ottieni, solo una reazione va bene

Fonte immagine: Melnikov Dmitry / Shutterstock.com

Fonte del testo: Manuale del computer, ed. re

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto