Carbone polacco. Depositi di carbone in Polonia, estrazione mineraria e quantità

Il carbon fossile è una roccia sedimentariaÈ stato creato a seguito della deposizione di resti vegetali e altri materiali organici a profondità senza accesso all'ossigeno. Le rocce che compongono il carbon fossile sono infiammabili, quindi vengono utilizzate come fonte di energia. SU Formazione di carbon fossile Ci sono diversi fattori che giocano un ruolo. Essi:

  • Fattori geologici
  • Fattori biochimici
  • Fattori geochimici
  • Fattori biologici

Formazione di carbon fossile A causa della complessità del processo e della necessità di condizioni adeguate in molti fattori, ci vuole molto tempo. Si stima che gli attuali giacimenti mondiali di carbon fossile si siano formati tra 360 e 28 milioni di anni aC e che il processo di creazione della materia prima energetica sia durato 60 milioni di anni.

Storia del carbon fossile in Polonia Esiste da secoli, molto più a lungo di altri combustibili fossili. Per esempio Petrolio greggio in Polonia Divenne importante molto più tardi. Si stima che le prime miniere di carbon fossile create nel nostro territorio attuale provenissero da… 17 ° secolo. Fu allora che iniziò l'estrazione del carbon fossile Alta Slesia In una miniera a cielo aperto a Murci (oggi un distretto di Katowice).

La stessa cosa accadde all'estero: anche in Inghilterra furono costruite le prime miniere di carbone intorno al XVII secolo. Stiamo però parlando di miniere a cielo aperto, che rappresentano un modo più semplice per estrarre il carbone. Le miniere sotterranee iniziarono ad apparire in Polonia e altrove in Europa più tardi, nel XVIII secolo. attualmente La miniera di carbone più profonda della Polonia è Budryk a Ornontowice in Slesia. La sua profondità è di circa 1,3 km.

READ  Inquinamento luminoso – è ancora troppo buio per notare questo problema in Polonia?

Alla fine del 2021 questo è stato raggiunto In Polonia ci sono circa 65 miliardi di tonnellate di carbon fossile. I geologi dicono che si tratta di risorse equilibrate, cioè quelle che possono essere sviluppate. Quando si parla di evoluzione Depositi di carbon fossile in Polonia Poi raggiunge i 28 miliardi di tonnellate.

Una questione interessante è questa Per quanto tempo la Polonia avrà abbastanza carbone fossile? Dall'estrazione mineraria privata. Secondo l'Istituto geologico polacco, tenendo conto di tutte le risorse, nel nostro Paese queste saranno sufficienti 1000 lat. Tuttavia, esiste una condizione: ovviamente la redditività dell’attività mineraria. Alcuni giacimenti sono situati così in profondità che le difficoltà e i costi derivanti dallo sfruttamento superano il potenziale profitto. realisticamente, Risorse di carbon fossile in Polonia Durerà dai 40 ai 50 anni.

Dove si trova il carbon fossile in Polonia? Le maggiori concentrazioni di questa materia prima si trovano nel sud del paese. Sono state identificate diverse aree, tra cui il bacino carbonifero di Lublino, il bacino carbonifero dell'Alta Slesia (inclusa l'area industriale dell'Alta Slesia) e la Bassa Slesia, tra cui: vicino a Walbrzych.

Lignite Diverso dalla pietra. Contiene dal 62% al 75% di carbonio puro. È stato creato da resti vegetali dell'era Cenozoica. È disponibile in due tipi, Che differisce, tra l'altro, per il metodo di estrazione. Le miniere di lignite a cielo aperto forniscono la varietà morbida, mentre le miniere sotterranee forniscono la varietà dura.

READ  Cambiamento climatico. Il riscaldamento globale. Le alte montagne si stanno riscaldando “molto più velocemente dell’intero pianeta”

Le riserve di lignite della Polonia ammontano a circa 23 miliardi di tonnellate. Sono molto più piccole di quelle del carbon fossile e, secondo la domanda attuale, dureranno fino a 20 anni, a meno che non vengano costruite nuove miniere in altri siti minerari. Le risorse avanzate di carbone della Polonia ammontano a circa un miliardo di tonnellate.

Dove si trova la lignite in Polonia? Estrazione della lignite in Polonia Si svolge in quattro regioni: Bełchatów, Lubuskie, Turoszów e Konin-Adamów. Qualsiasi espansione della produzione potrebbe essere impossibile. Negli ultimi anni sono stati fatti tentativi per avviare il processo di costruzione di nuove miniere a cielo aperto, ma ciò ha incontrato una significativa opposizione da parte di molte istituzioni. Questi tipi di mine costituiscono una pericolosa interferenza con l'ambiente naturale, portandone il deterioramento.

Mescola oro e carbone Può sembrare incomprensibile, ma la genesi della questione ha molto senso. Riguarda il valore che i paesi hanno assegnato a questa risorsa energetica nel corso di molti decenni. È stato (e in molti casi lo è ancora) la forza trainante delle economie industriali. Ha consentito l’approvvigionamento energetico e il commercio. Allora perché il carbone è chiamato oro nero?

Perché ha realizzato un profitto… È apprezzato dalle economie mondiali e in alcuni casi era importante quanto il metallo prezioso Utilizzato ad esempio in gioielleria. E il colore, beh – in questo caso forse non c’è bisogno di spiegazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto