Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Lampedusa, sbarcati quasi 400 migranti. Rientrati dopo espulsione: 5 arresti

Lampedusa, sbarcati quasi 400 migranti. Rientrati dopo espulsione: 5 arresti

Complessivamente sono 371 i migranti giunti a partire da stanotte a Lampedusa. Un gruppo di 99, durante la notte, sono stati intercettati dai carabinieri sulla strada di “Cala Francese”. All’alba, la motovedetta Cp 319 della Guardia costiera ha intercettato un barcone con a bordo 84 persone, poco dopo la Guardia di finanza ha agganciato un altro barchino con 83 nordafricani.

Scortati da un’altra motovedetta delle Fiamme gialle, una lancia di legno, con a bordo 105 migranti, fra cui 6 donne e 5 bambini, è giunta a molo “Favarolo”. Tutti i migranti sono stati portati all’hotspot di contrada “Imbriacola”, e sottoposti a tampone rapido anti-Covid. Nella struttura ci sono, al momento, 485 persone a fronte di una capienza per poco meno di 200.

E sempre a Lampedusa, la polizia di Stato ha tratto in arresto 5 cittadini stranieri, poiché facevano reingresso nel territorio nazionale, nonostante fossero gravati da decreto di espulsione. Gli uomini della squadra Mobile, come da disposizioni del Pubblico ministero della Procura di Agrigento, sottoponevano gli extracomunitari agli arresti domiciliari presso l’Hot Spot dell’isola.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su