Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Cattolica Eraclea, in fiamme fuoristrada di pastore

Cattolica Eraclea, in fiamme fuoristrada di pastore

Sono ancora al vaglio le cause dell’incendio che, nel corso delle ore notturne, ha bruciato un fuoristrada,  Suzuki, appartenente a un pastore di 38 anni di Cattolica Eraclea. Il mezzo si trovava parcheggiata nei pressi dell’abitazione del proprietario. Teatro del fatto la via Carlo Alberto, alla periferia dell’abitato cattolicese.
Sono stati alcuni abitanti della zona, affacciandosi, ad accorgersi del rogo. Immediatamente hanno chiamato il centralino di emergenza 112. Sul luogo dell’accaduto sono accorsi i vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, i quali, dopo circa mezz’ora di lavoro, hanno domato le fiamme.
Cessato l’allarme, e completata l’opera di spegnimento, i pompieri e i carabinieri della locale Stazione, coordinati dal Comando Compagnia di Agrigento, hanno eseguito un sopralluogo lungo la strada. Non sarebbero stati rinvenuti residui di liquido infiammabile, né contenitori sospetti, né altri inneschi. Gli stessi vigili del fuoco non si sono sbilanciati sulle cause.
Dell’accaduto è stata informata la Procura della Repubblica, quindi, è stata aperta un’indagine per fare luce sulla vicenda. Gli investigatori dell’Arma avrebbero già ascoltato il proprietario del mezzo, ma nulla trapela sulle sue dichiarazioni.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su