Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, ennesima rapina a distributore di carburante: bottino 800 euro

Canicattì, ennesima rapina a distributore di carburante: bottino 800 euro

Anche nell’ultimo raid applicato lo stesso “modus operanti”. In azione due banditi con il viso coperto, e verosimilmente armati di coltello, che nel tardo pomeriggio di sabato, hanno rapinato il distributore di carburante “Db” di via Giudice Saetta, nell’abitato di Canicattì.

I malviventi hanno avvicinato l’addetto alla pompa di benzina, e sotto la minaccia dell’arma da taglio, l’hanno costretto a consegnare i soldi. Arraffato il denaro, si sono allontanati velocemente a piedi, facendo perdere ogni traccia. Il bottino ammonterebbe a circa 800 euro.

Scattato l’allarme dopo qualche minuto sul posto sono giunti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della locale Compagnia, e i poliziotti del Commissariato di Canicattì, che hanno avviato le indagini. La polizia poco più tardi il “colpo”, ha rintracciato e rinvenuto l’automobile usata dai delinquenti, una Fiat Punto, risultata rubata.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su