Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento montana > Coronavirus. Tre nuovi casi ad Aragona, uno a Santa Margherita e uno a Sambuca

Coronavirus. Tre nuovi casi ad Aragona, uno a Santa Margherita e uno a Sambuca

Tre nuovi casi di positività al Covid-19 ad Aragona. A comunicare la notizia è il sindaco Giuseppe Pendolino. Gli ultimi soggetti positivi sono legati sempre allo stesso focolaio. Si trovavano in quarantena fiduciaria, da più di 14 giorni, ed adesso dopo aver effettuato il tampone di fine quarantena sono risultati positivi. Fortunatamente stanno tutti bene.
Il sindaco Pendolino dice: “Continueranno, purtroppo, l’isolamento con i propri familiari per ulteriori 14 giorni, come da prassi. Un augurio di pronta guarigione a tutti a nome dell’Amministrazione ed a nome di tutta Aragona. Non abbassiamo la guardia”. Ad Aragona i contagiati salgono a 21.

E a Santa Margherita di Belìce si registra un nuovo caso. Si tratta di un 50enne. Complessivamente sono 4 i casi accertati a Santa Margherita. Due sono ricoverati presso una struttura ospedaliera, e due si trovano in quarantena presso i loro domicili.
“Al momento sono 16 i cittadini in isolamento e fortunatamente dalle notizie assunte nessuno presenta sintomi riconducibili al Covid-19”, afferma il sindaco Francesco Valenti.

A Sambuca c’è un secondo caso di Coronavirus. Lo ha annunciato il sindaco Leo Ciacciò. Il soggetto sta bene e sono state attivate tutte le misure di prevenzione compresa la permanenza domiciliare, e la sorveglianza attiva.
Il sindaco raccomanda tutti ad essere prudenti, ad indossare la mascherina e a mantenere il distanziamento sociale.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su