Tu sei qui
Home > Politica > Lampedusa. Maraventano: “Lascio la Lega, giusto così”

Lampedusa. Maraventano: “Lascio la Lega, giusto così”

“Ambiguità in politica sul tema mafia sono inaccettabili, per questo mi aspetto dimissioni spontanee dalla Lega di Angela Maraventano”. Lo ha affermato Stefano Candiani, senatore e segretario regionale della Lega Sicilia Salvini Premier.

“Sono una persona seria. Accolgo la richiesta di Candiani e lascio”. La risposta di Angela Maraventano, ex senatrice della Lega, finita nella bufera per le parole inneggianti la mafia, utilizzate a Catania, durante un incontro pro-Salvini.

Il segretario regionale del partito, Stefano Candiani aveva giudicato la sua permanenza nella Lega non più opportuna. “Lascio il partito, ma andrò avanti nelle mie battaglie contro le mafie africane” ha aggiunto la pasionaria che, a Lampedusa, era anche commissario del partito di Matteo Salvini.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su