Tu sei qui
Home > Rubriche > Oltre la provincia > Coronavirus. Orlando: “Se i contagi aumentano siamo pronti a nuove chiusure”

Coronavirus. Orlando: “Se i contagi aumentano siamo pronti a nuove chiusure”

“Se i contagi aumentano siamo pronti a nuove chiusure. Non possiamo nascondere la preoccupazione per l’aumento dei casi di Covid-19 in Sicilia, così come in diverse zone del Paese e d’Europa. Ancora una volta è essenziale il rispetto delle norme di prevenzione più basilari a partire dall’indossare la mascherina ed evitare gli assembramenti. Di fronte a ulteriori contagi vi sarebbe la necessità di nuove chiusure e blocchi devastanti per la nostra economia”. Lo dice il sindaco di Palermo e presidente dell’Anci Leoluca Orlando, che lancia l’allarme, per la crescita dei contagi, con la Sicilia che attualmente ha il più alto indice di trasmissibilità di Coronavirus in Italia.

A preoccupare sono soprattutto i focolai nati a Catania e Ragusa da siciliani rientrati da Paesi ad alto contagio come Malta, Grecia e Spagna.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su