Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Una nave per la quarantena dei migranti che arrivano a Lampedusa

Una nave per la quarantena dei migranti che arrivano a Lampedusa

Una nave per la quarantena dei migranti che arrivano a Lampedusa sta per diventare realtà. Le richieste di sindaci agrigentini, ma anche di altre province della Sicilia, e l’appello del presidente della Regione Nello Musumeci, sono state ascoltate.
Ad annunciare la novità è il sindaco di Lampedusa e Linosa, Totò Martello, che ha ricevuto nel pomeriggio di ieri la chiamata del ministro degli interni Luciana Lamorgese, la quale ha reso noto l’avvio delle procedure per l’affidamento dell’incarico.

“Mi hanno chiamato dicendomi che hanno aperto le buste per l’affidamento”, ha spiegato il primo cittadino delle Pelagie. La nave per i migranti opererà tra Lampedusa e Pozzallo.
Nelle ultime ore però la situazione sull’isola è precipitata: in 12 ore si sono avuti 4 sbarchi, con l’arrivo di quasi 200 persone, che si aggiungono alle oltre cento persone in quarantena nell’hotspot dell’isola ormai pieno, nonostante alcuni siano stati trasferiti.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su