Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Coronavirus. “Siamo rientrate dalla zona rossa”: denunciate due ragazze agrigentine

Coronavirus. “Siamo rientrate dalla zona rossa”: denunciate due ragazze agrigentine

Da domenica sera circolava sui social un video di due ragazze che si trovavano in un locale del centro di Agrigento e, scherzando e ridendo, una diceva di provenire dalle cosiddetta “zona rossa”, l’altra da Roma.
Il video postato sui social era diventato virale, ed aveva anche scatenato la reazione della gente, con commenti di disgusto e amarezza. In molti si sono indignati e molti si sono preoccupati.

La Procura della Repubblica di Agrigento, ha aperto un’inchiesta e le due autrici del video sono state identificate, rintracciate e denunciate con le accuse di procurato allarme, e inosservanza dei provvedimenti delle Autorità. Si tratta di una 34enne di Favara e una ventenne di Agrigento.
L’operazione è stata portata a termine dai poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, con la collaborazione dei carabinieri, che hanno anche sequestrato i telefoni cellulari delle due ragazze.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su