Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Minacce a coppia e pistolettate contro auto, agrigentino a processo

Minacce a coppia e pistolettate contro auto, agrigentino a processo

“Cornuto sbirro scendi da sopra la macchina che ti faccio vedere io”. Così Gianluca Infantino, 33 anni di Agrigento, pistola in pugno minaccio’ M.F., e la compagna. All’improvviso esplose 3 colpi di pistola all’indirizzo dell’utilitaria della coppia.

Il fatto era successo nella primavera dell’anno scorso, nel centro storico di Agrigento. Adesso il Gup del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, accogliendo la richiesta del pubblico ministero Gloria Andreoli, ha disposto il rinvio a giudizio del 33enne.

Infantino, difeso dall’avvocato Calogero Gero Lo Giudice, comparirà dinnanzi la prima sezione penale del Tribunale di Agrigento, a partire dal 21 maggio prossimo, per l’inizio del processo. Deve rispondere di minacce, porto abusivo di arma da fuoco, e danneggiamento.

L’avvocato Monica Malogioglio si è costituita parte civile per i due coniugi, persone offese in proprio, e nella qualità di esercenti la potestà genitoriale, nei confronti dei figli minori.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su