Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Ravanusa, rubavano energia elettrica: scattano due arresti

Ravanusa, rubavano energia elettrica: scattano due arresti

Avevano realizzato un allaccio abusivo per rubare la corrente elettrica e alimentare un’abitazione presa in affitto. i carabinieri della Compagnia di Licata, hanno arrestato due giovani di 33 e 28 anni, di nazionalità rumena, entrambi operai residenti a Ravanusa, con l’ipotesi di reato di furto di energia elettrica ai danni della società “Enel”.

Dopo le formalità di rito, su ordine del magistrato di turno, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. Nel corso di una delle ispezioni gli investigatori dell’Arma hanno scoperto il furto di corrente elettrica ad opera dei due uomini che, con quel cavo si erano allacciati alla linea per assorbire energia elettrica, da utilizzare per alimentare la propria abitazione.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su