Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > SEUS 118 – SICILIA EMERGENZA IL SINDACATO VICINO CON I FATTI AI LAVORATORI DEL 118

SEUS 118 – SICILIA EMERGENZA IL SINDACATO VICINO CON I FATTI AI LAVORATORI DEL 118

La Confael  in nome  per conto  di n. 2 autisti  soccorritori,  dipendenti della SEUS 118 – SICILIA EMERGENZA di Agrigento,  componenti il medesimo equipaggio,  con espresso mandato sindacale ha contestato un presunto illecito disciplinare rivolto loro  dall’azienda.  ai sensi del vigente CCNL di Settore  art. 41 e dell’art. 7 L. 300/70. Con particolare attenzione dopo l’esposizione dei fatti la Confal  ha predisposto le opportune controdeduzioni al fine di tentare di evitare agli stessi lavoratori le sanzioni previste. I lavoratori in equipaggio  del 118, ligi al proprio dovere  non si sono mai tirati indietro nell’esercizio dei compiti ad essi assegnati. Pertanto hanno chiesto solamente di potere lavorare in sicurezza dimostrando, nel caso specifico, la loro perfetta buona fede  e l’attaccamento al loro dovere, nell’interesse dei servizi  di pronto intervento. Una cosa è certa,  per il sindacato della Confael  i lavoratori del 118 addetti ai servizi di pronto soccorso, d’ora innanzi sapranno che,  durante un pronto intervento in autoambulanza,  è giusto rivendicare di potere operare, sempre ed in ogni caso,  nel rispetto delle norme che regolamentano la sicurezza stradale nell’interesse dell’equipaggio, degli ammalati trasportati e degli automobilisti,  lungo il tragitto. Siamo certi che la Società,  alla quale va certamente dato atto di avere accolto senza pregiudizio alcuno le motivazioni del sindacato,  a sostegno dei lavoratori interessati, saprà cogliere l’occasione di incontrare il sindacato Confael che ha già predisposto apposita richiesta per presentare una piattaforma aziendale di secondo livello al fine di  migliorare le condizioni lavorative, salariali e di ambiente, prevenzione e  sicurezza  sul  lavoro di tutti gli addetti  del 118 a tale importante servizio, ai quali va la riconoscenza di tutti i cittadini.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su