Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Derby della pre season,la Fortitudo Agrigento cede il passo all’Orlandina

Derby della pre season,la Fortitudo Agrigento cede il passo all’Orlandina

La Fortitudo cede il passo all’Orlandina. La squadra di coach Ciani, orfana di Simone Pepe, lotta ma alla fine a vincere sono i padroni di casa. La squadra di coach Sodini ritrova  Laganà e Parks e vince con il punteggio di 80 a 76.

Agrigento lotta dal primo fino all’ultimo minuto, con Cannon che fa a sportellate sotto canestro.

Il primo periodo di gioco va alla Fortitudo, grazie alla tripla di Marco Evangelisti. Nel secondo periodo di gioco sale in cattedra l’Orlandina, con Parks che sbaglia poco e niente: 40 a 32.

Nella ripresa è ancora Capo d’Orlando a imporsi, la Fortitudo si affida alla mano calda del capitano e non sbaglia. Ma il secondo periodo di gioco va ai padroni di casa. Nell’ultimo quarto sono ancora gli uomini di coach Sodini a fare meglio, Ciani si affida a Cannon e Guariglia, i biancazzurri recuperano terreno ma alla fine ad avere la meglio è l’Orlandina. La partita termina con il punteggio di 80 a 76.

Agrigento porta in doppia cifra il capitano Evangelisti con 13 punti, Ambrosin con 12 punti e Guariglia con 12 punti. La Fortitudo Agrigento tornerà in campo per il torneo di Sant’Ambrogio.

Orlandina Basket-Fortitudo Agrigento 80-76 (21-22; 40-32; 59-44)

Orlandina: Galipò 1, Bruttini 12, Laganà 3, Parks 17, Mobio, Neri, Mei 6, Triche 18, Okiljevic, Donda 4, Lucarelli 19. Coach Marco Sodini
Agrigento: Bell 9, Cannon 7, Evangelisti 13, Cuffaro 5, Fontana 4, Sousa 5, Ambrosin 12, Guariglia 12, Nicolozo, Zilli 9. Coach Franco Ciani.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su