Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Stabile ma sempre in gravi condizioni. La comunità di Porto Empedocle prega per la 17enne

Stabile ma sempre in gravi condizioni. La comunità di Porto Empedocle prega per la 17enne

Stabile, ma sempre gravissimo, il quadro clinico di P.S., diciassettenne di Porto Empedocle, coinvolta in un bruttissimo incidente stradale nella zona della centrale elettrica. E’ in prognosi riservata sulla vita. La ragazza si trova ricoverata al presidio ospedaliero “Villa Sofia” di Palermo. L’intera comunità di Porto Empedocle si è stretta attorno ai genitori della giovane.

E’ stato creato addirittura un gruppo su Facebook. Si prega e c’è fiducia, che la ragazza, dal viso dolcissimo e con una bellissima voce (il canto è una delle sue passioni) possa farcela ad uscire da questo stato, e tornare alla propria vita.

Proseguono, intanto, le indagini degli agenti della Polizia stradale di Agrigento, per ricostruire la dinamica del sinistro, che si è verificato nella tarda serata di lunedì. La giovane era a bordo di uno scooter, Piaggio Liberty , condotto da una amica, quasi diciottenne, anche lei di Porto Empedocle, rimasta lievemente ferita.

Lo scontro con una Fiat Punto, guidata da un ventunenne di Agrigento, residente a Porto Empedocle. Su come sono andati i fatti, e stabilire la responsabilità, bisognerà aspettare la conclusione delle indagini.

Unica certezza al momento l’impatto violento, tant’è che le due ragazze sono state scaraventate a terra. La più grave è risultata P.S., subito ricoverata nel reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento, da dove i medici, valutate le gravi condizioni, ne hanno disposto l’immediato trasferimento nella struttura sanitaria palermitana.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su