Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > San Leone, sorelle agrigentine derubate in spiaggia

San Leone, sorelle agrigentine derubate in spiaggia

Due sorelle, rispettivamente di 34 e 30 anni, di Agrigento, sono state derubate, in uno dei lidi balneari di San Leone. Avevano lasciato le proprie borse da mare, incustodite sull’arenile, per andare a fare un bagno. E in quei momenti uno sconosciuto, ha portato via gli smartphone, delle due ragazze. I furti sono stati denunciati al Comando provinciale dei Carabinieri.

Le vittime hanno raccontato, che si trovavano in acqua, mentre  un individuo, approfittando di quel momento, ha prelevato dalle borse i loro telefoni cellulari, di ultima generazione. Dopo l’amara scoperta, con l’aiuto del titolare dello stabilimento balneare, e attraverso la visione di alcune telecamere poste nella zona, hanno scoperto il responsabile del furto, un giovane nordafricano, dalle generalità ancora sconosciute.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su