Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata, in fiamme distributore automatico. Fatto accidentale o doloso

Licata, in fiamme distributore automatico. Fatto accidentale o doloso

Brucia un locale al cui interno era stato collocato un distributore automatico di bibite e snack, nel centro cittadino di Licata. Era già successo nel maggio scorso. Allora le fiamme avevano avvolto due distributori automatici sistemati all’interno di un magazzino, al piano terra di un edificio, lungo Corso Roma.

Ieri notte altro rogo. Un’attività di self service di bibite, caffè e snack, aperta anche durante le ore notturne, e non sorvegliata, sempre in Corso Roma. Alcuni cittadini hanno sentito nell’aria odore di bruciato, e data un’occhiata in giro, hanno visto una colonna di fumo nero fuoriuscire dall’esercizio commerciale.

Tempestiva è stata anche la telefonata al centralino del 115. Sono arrivati sul posto i Vigili del fuoco. Come primo passo i soccorritori, con la collaborazione dei poliziotti del Commissariato di Licata, hanno isolato la zona. Cessato il pericolo, subito sono iniziate le indagini, per comprendere la natura dell’incendio se accidentale o dolosa.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su