Tu sei qui
Home > Attualità > Realmonte: dopo il Majata anche al Maragià la passerella per disabili. Il privato supera il pubblico

Realmonte: dopo il Majata anche al Maragià la passerella per disabili. Il privato supera il pubblico

Il privato più affidabile ormai del pubblico. A Realmonte succede che mentre l’amministrazione comunale viene sbeffeggiata dai disabili per la pessima passerella allestita a Lido Rossello, nei due lidi vicini la Scala dei Turchi, il “Majata” e il “Maragià”, entrambi di proprietà della famiglia Cinquemani, sono state allestite due passerelle che non solo consentono ai disabili di poter accedere in spiaggia, ma grazie anche ad una sedia a rotelle ad hoc è possibile fare il bagno. “Dopo avere messo a disposizione dei disabili la passerella al lido Majata – dice Antonino Cinquemani – abbiamo deciso di effettuare gli stessi lavori al Maragià perché è giusto dare anche ai disabili la possibilità di recarsi in spiaggia per fare anche il bagno in questo periodo di caldo afoso. Dispiace che qualche disabile a Realmonte non possa fare altrettanto sulle spiagge libere. Non voglio entrare nei dettagli, ma le lamentele via Facebook di Iacono mi hanno fatto venire la pelle d’oca. Noi al Majata da tempo abbiamo costruito una passerella come si deve, abbiamo deciso di fare altrettanto con l’altro lido e, il lavoro è stato portato a termine in tempo record, in poco più di due giorni. Mi ha fatto piacere che abbiamo già ricevuto diversi attestati di stima da parte dei disabili che numerosi hanno deciso di venirci a trovare”.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su