Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Picchia il figlio di 5 anni, indagato quarantenne agrigentino

Picchia il figlio di 5 anni, indagato quarantenne agrigentino

Maltrattato e picchiato dal padre a soli 5 anni. Scenario della bruttissima storia di violenza, l’abitazione di un quarantenne agrigentino, che vive in un comune della montagna agrigentina. Il fascicolo è all’attenzione della Procura della Repubblica che, ha affidato le indagini ai Carabinieri, chiamati a fare luce sull’intera e sconcertante vicenda.

L’uomo, è indagato di maltrattamenti in famiglia e lesioni, con l’aggravante di aver agito su minore. Tutto ha avuto inizio, pochi giorni fa, quando al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento, si è presentata una madre, in compagnia del figlioletto.

La donna ha raccontato ai medici in servizio, che per circa una settimana il bambino è stato con il padre, e quando è tornata a riprenderlo, si è accorta degli ematomi e lividi presenti in varie parti del corpo del piccolo. Ha chiesto immediatamente una spiegazione su cosa fosse accaduto. L’uomo per tutta risposta ha cercato di giustificarsi, dicendo che il bambino si era fatto male, dopo essere caduto dalla bicicletta.

Un racconto che, non ha convinto per nulla la donna. I due genitori, infatti, sono in fase di separazione, e negli ultimi tempi, più volte sarebbero sorti contrasti e discussioni.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su