Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Favara, un bacio con l’invito a non dire nulla alla madre. Bambina conferma le accuse

Favara, un bacio con l’invito a non dire nulla alla madre. Bambina conferma le accuse

Un bacio sulla guancia, con l’invito, a non dire nulla alla propria mamma. Una bambina favarese di dieci anni, invece, ha raccontato tutto, e ieri ha confermato le accuse, durante l’incidente probatorio, celebrato davanti al gip di Agrigento, Francesco Provenzano.
L’autore è L.B., di 52 anni, di Favara. Il pubblico ministero Emiliana Busto, titolare del fascicolo d’inchiesta, gli contesta l’accusa di atti sessuali con minorenne.
La vicenda risale al 26 febbraio di quest’anno. Mamma e figlioletta si trovavano in un supermercato di Favara, a fare la spesa. La bambina girando nei vari reparti, si è distaccata di pochi metri, e in quel momento, sarebbe stata avvicinata dal 52enne, che l’avrebbe baciata sulla guancia, facendole dei complimenti, e appunto dicendole di non dire nulla alla propria madre.
La piccola, invece, le ha raccontato tutto. Ora la sua testimonianza sarà pienamente utilizzabile in un eventuale processo.

Pubblicità Lirenas Gas
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su