Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Controlli dei carabinieri in tutto l’Agrigentino. Scattano denunce, multe e sequestri

Controlli dei carabinieri in tutto l’Agrigentino. Scattano denunce, multe e sequestri

In giro con un coltello in tasca. E’ successo a Cattolica Eraclea, dove i carabinieri della locale Stazione, hanno denunciato un 22enne, il quale a seguito di una perquisizione veniva sorpreso con un coltello a serramanico di genere vietato.

A Raffadali, invece, è stato denunciato un ventenne pakistano, sorpreso alla guida di un’autovettura e risultato sprovvisto di patente poiché mai conseguita.

Sono alcuni dei risultati conseguiti dai carabinieri del Comando provinciale di Agrigento, impegnati in una serie di controlli in tutta la provincia, finalizzati ad intensificare le attività di prevenzione e contrasto della criminalità.

Sono stati schierati sul campo una settantina di militari delle Compagnie carabinieri di Agrigento -Sciacca – Cammarata – Canicattì – Licata, e delle 43 Stazioni dell’Arma presenti in ogni comune della provincia.

Complessivamente sono state identificate oltre 300 persone e controllati circa 200 veicoli. Per quanto attiene al rispetto del Codice della Strada, sono state elevate una ventina di sanzioni, in particolare per guida senza patente, mancata copertura assicurativa, e mancata revisione.

Verifiche ed accertamenti sono stati eseguiti anche nei confronti di un centinaio di persone sottoposte a misure cautelari di varia natura o alternative alla detenzione.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su