Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Condannato nonnino agrigentino trovato con un arsenale

Condannato nonnino agrigentino trovato con un arsenale

Il “nonnino” trovato con un mini arsenale, Vito Gennaro, 85 anni, di Sciacca, è stato condannato a 3 anni e 8 mesi di reclusione, ai domiciliari. L’anziano è stato giudicato con il rito abbreviato, dal Tribunale di Sciacca, che aveva chiesto e ottenuto il giudizio immediato. L’arresto nel corso di un blitz dei Carabinieri, condotto con unità cinofile e metal detector. I militari hanno rinvenuto 12 pistole semiautomatiche e revolver, un fucile di fabbricazione artigianale, ed oltre 400 cartucce, e dispositivi per la pulizia e manutenzione delle armi. Le pistole erano nascoste in vari punti della casa, alcune delle quali dentro ai calzini.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su