Tu sei qui
Home > Attualità > Camere di Commercio, CNA: “Inopportune proroghe vertici, intervenga il governo”

Camere di Commercio, CNA: “Inopportune proroghe vertici, intervenga il governo”

CNA“Alla luce delle recenti notizie che coinvolgono le istituzioni Camerali ed alla luce delle indagini in corso sulle procedure di rinnovo delle Camere di Commercio, ribadiamo l’urgente necessità di un intervento del governo nazionale e del governo regionale per bloccare l’iter in corso e valutare eventuali commissariamenti, ritenendo inopportune ulteriori proroghe dei vertici delle Camere di Commercio e di Unioncamere”. E’ la posizione della Cna (Confederazione regionale dell’artigianato e della piccola e media impresa) regionale della Sicilia

“Servono nuove regole basate sulla vera legalità e sulla reale trasparenza, specie in riferimento ai requisiti relativi alla rappresentatività delle associazioni: bisogna valutare e accertare il reale numero di soci, la presenza delle sedi nel territorio, il numero di dipendenti e collaboratori. Bisogna inoltre verificare i bilanci, la tracciabilità e la congruità dei pagamenti delle quote associative, e impedire la possibilità ad uno stesso associato di iscriversi a più associazioni. Ci aspettiamo – concludono i vertici della CNA siciliana – un intervento urgente dei governi, per una vera riforma e rinnovamento delle Camere che devono tornare ad essere strumenti al servizio delle imprese”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su