Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Il programma delle iniziative natalizie a Racalmuto

Il programma delle iniziative natalizie a Racalmuto

emilio messana sindaco racalmutoRacalmuto. La Pro loco e l’amministrazione comunale di Racalmuto hanno stilato il programma delle iniziative natalizie realizzate con la partecipazione di numerose associazioni del territorio.

Loading...

Si comincia oggi, 16 dicembre, con le tradizionali “Novene” nei quartieri del paese con i suonatori della banda “G. Verdi” diretta dal M° Francesco Carrara. Sono oltre quaranta, quest’anno, i presepi allestiti nei vari quartieri di Racalmuto molti dei quali partecipano al Premio della migliore Novena istituito dalla Pro loco e dall’assessorato alla Cultura del Comune. Da piazza Umberto I, dove per la prima volta è stato collocato, di fronte la Matrice, un Albero di Natale, oltre a quello tradizionale di piazza Crispi, alle 18:00 partirà il corteo del Presepe vivente organizzato dalla parrocchia Madonna della Rocca (il presepe, con la rievocazione di antichi mestieri, sarà aperto anche nei giorni 19, 26 dicembre, 3 e 6 gennaio). Alle 19.30 mercatino dell’artigianato nella scalinata di Via Repubblica, in occasione dell’inaugurazione della sede dell’associazione culturale “Cristalli di sale”.

Domani, 17 dicembre, alle 18.30 tombolata al centro Padre Cipolla e alle 19.30 “Convivio d’inverno” al Palazzo di Città organizzato dall’Arci Arcobaleno.

Venerdì 18 dicembre, a partire dalle ore 19, degustazione di prodotti tipici in via Garibaldi, nei pressi del parco urbano “E. N. Messana” e canti nelle novene del centro storico a cura del gruppo folk “Città di Racalmuto”.
Degustazioni e artigianato in mostra in piazza Umberto I.

Sabato 19 dicembre a partire dalle 18:00 e presepe vivente nel quartiere accanto la chiesa della Madonna della Rocca.

Domenica, 20 dicembre, dalle ore 10:30 alle 13:30 in piazza, caramelle e palloncini per i bambini con Babbo Natale in Vespa a cura del Vespa club Racalmuto . E in serata mercatino e degustazione di prodotti tipici in piazza Matrice, accanto la “Capanna della Natività” allestita dal gruppo Scout Racalmuto 1.

Lunedì, 21 dicembre, alle ore 19:00, esposizione di lavoretti dei ragazzi della Villa Grisafi e “Scaccia e mangia” a cura dei volontari dell’Associazione.

Martedì, 22 dicembre, dalle ore 16:00 alle 18:30 giochi per ragazzi in piazza castello con il gruppo scout. In mattinata Santa messa in Municipio.

Mercoledì, 23 dicembre a partire dalle ore 18:00, “Vin brulé” con giochi di fuoco e artisti di strada a cura di “Fuochi Fatui” nella scalinata di via Repubblica. A tarda serata tradizionali “Notturne” dei suonatori per i presepi allestiti nei quartieri.

Venerdì, 25 dicembre, dalle 10.00 alle 13.30, Babbo Natale in piazza con il gruppo zampognari “Kalamos”.

Sabato, 26 dicembre, presepe vivente presso il quartiere della Madonna della Rocca e domenica,

27 dicembre, per tutta la mattinata, “La festa dei taralli” nella scalinata di via Repubblica con Babbo Natale in auto d’epoca e distribuzione di caramelle per i bambini a cura dell’associazione culturale “Cristalli di Sale”. In serata degustazioni presso il presepe vivente.

Lunedì, 28 dicembre, nella sede dell’ex Macello comunale di piazza Fontana “Novi cannola”, “Serata per gli anziani” e Consegna dei premi “Novene 2015”, “Natale in vetrina” e “Natale in strada”.

Martedì, 29 dicembre, alle ore 18.15, presso la Chiesa Madre, spettacolo “Voci e suoni del Natale”, azione scenica intorno alle tradizioni natalizie a cura del “Pirandello Stable Festival” diretto da Mario Gaziano.

Domenica, 3 gennaio alle ore 18:00, animazione del presepe vivente presso la Casa di Riposo e corteo verso la Chiesa Madonna della Rocca. Dalle ore 19:00, all’ex Macello comunale, “Hot beveragese” e tombolata a cura del gruppo Scout Racalmuto I e “Serata dei giovani” a cura dell’Accademia di Musica Moderna di Racalmuto.

Martedì, 5 gennaio, alle 17:00 nella scalinata di via Repubblica “Tombola del nuovo anno” a cura delle associazioni “Cristalli di Sale” e “Arci Arcobaleno”

Mercoledì, 6 gennaio, la Befana in piazza per tutta la mattinata. Alle 18:00, dopo la messa in Matrice celebrata dall’arciprete Don Diego Martorana, concerto dell’Epifania del Coro filarmonico “Terzo Millennio” diretto dal M° Domenico Mannella e alle 19.30 partenza del corteo dei Re Magi del presepe vivente con arrivo nella Chiesa della Madonna della Rocca

Venerdì, 8 gennaio, omaggio allo scrittore Leonardo Sciascia nel 95mo della nascita. Alle 18:00, al castello Chiaramontano, dove è in corso la mostra “Diciotto/decimi” degli allievi dell’accademia Belle Arti di Palermo, sarà presentato il libro “Storia di un’amicizia. Racconto per immagini” del fotografo Giuseppe Leone. La manifestazione è organizzata in collaborazione con la Fondazione “Leonardo Sciascia”.

Sabato, 9 gennaio, “Giornata del territorio” a cura dell’associazione Humus. Al Castello Chiaramontano esposizione dei pannelli dedicati agli itinerari della storia e dei saperi del territorio agrigentino. Seguirà la presentazione del libro “Come il Titanic?” di Guido Bissanti.

Inoltre un importante iniziativa di solidarietà organizzata dall’assessorato servizi Sociali, in collaborazione con l’Italkali, la P.A. Volontari Riuniti, è “La casa della solidarietà”, raccolta di alimenti presso i supermercati di Racalmuto per le famiglie bisognose della comunità. La raccolta si effettuerà nei giorni 18, 19 e 20 dicembre.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su