Tu sei qui
Home > Secondo Piano > 1 a 1 tra Catania e Akragas. Agrigentini beffati nel finale

1 a 1 tra Catania e Akragas. Agrigentini beffati nel finale

gol akragasCatania. Finisce 1 a 1 l’attesissimo derby siciliano tra Catania e Akragas e, come accaduto la scorsa settimana contro la Lupa Castelli Romana, l’Akragas è stata beffata nei minuti finali dopo essere passata in vantaggio col solito Zibert, vero faro degli agrigentini.

Il centrocampista sloveno ha sbloccato il derby con un capolavoro balistico che si è infilato sotto l’incrocio al 41′ e da allora l’Akrags ha resistito agli assalti degli etnei fino all’87esimo quando il neo entrato Plasmati ha trovato il gol del pareggio.

E per poco il Catania non è riuscito a ribaltare completamente la parita, infatti sulle ali dell’entusiasmo i ragazzi di Pancaro hanno continuato ad attaccare e nel recupero Calil ha colpito la traversa.

Pareggio, quindi, agrodolce sia per il Catania che per l’Akragas. Infatti se i rossazzurri possono essere soddisfatti per aver acciuffato il pareggio ma possono recriminare per la traversa finale, i biancazzurri lasciano il “Massimino” con la consapevolezza di aver disputato una partita autoritaria ma il rammarico per una vittoria sfumata quando ormai sembrava ad un passo.

Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su