Tu sei qui
Home > Attualità > Emergenza idrica. Domani riunione degli esponenti del Pd

Emergenza idrica. Domani riunione degli esponenti del Pd

zambito-pd-300x270Agrigento. L’emergenza idrica ha colpito diversi Comuni agrigentini e in particolare Campobello ma, con la chiusura dell’acquedotto Fanaco, le ricadute dovrebbero interessare anche Agrigento, Canicattì e Ravanusa. Pertanto domani alle 17.30 nella sede del Partito Democratico di Agrigento in via San Vito si riuniranno amministratori,  dirigenti e deputati regionali e nazionale del PD per un confronto sulla gestione del servizio idrico da parte di Girgenti Acque.

“L’incontro – si legge nella nota – ha l’obiettivo di individuare azioni concrete per fronteggiare una situazione ormai insostenibile, in difesa dei cittadini e del loro diritto all’acqua come diritto umano universale e fondamentale che nessuna gestione privata può e deve mettere a rischio”.  

“L’acqua,  da diritto universalmente riconosciuto – afferma il segretario provinciale Peppe Zambito – nella provincia di Agrigento, per i Comuni la cui gestione è affidata a “Girgenti acque”,  sta diventando un vero problema sociale, che in un momento di profonda crisi economica incide fortemente nelle famiglie in difficoltà. Non possiamo continuare a subire – continua Zambito – una gestione dell’acqua che, nonostante rivela numerose anomalie e disfunzioni, risulta esageratamente onerosa”.

 

Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su