Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Morì per un’infezione in ospedale. Cinque condannati e due assolti

Morì per un’infezione in ospedale. Cinque condannati e due assolti

ospedale-ag2Agrigento. Cinque medici condannati e due assoluzioni. È questa la sentenza del giudice Maria Alessandra Tedde della prima sezione penale del Tribunale di Agrigento in merito alla vicenda della morte di Maria Ferraro, deceduta nel 2008 nell’ospedale “San Giovanni di Dio” per un’infezione.

Francesco Buscaglia (44 anni), Vincenzo Scudera (60 anni), Pasquale Zicari (61 anni), Carlo Fontana (42 anni) e Fabrizio Alletto (41 anni), accusati di omicidio colposo, sono stati condannati con pena sospesa a nove mesi di reclusione e al pagamento delle spese processuali perché, secondo il Pubblico Ministero,  la donna si sarebbe potuta salvare se i medici avessero approfondito i sintomi di un’emorragia che era in corso.

Assolti, invece, Antonino Maniscalco (63 anni) e l’attuale assessore della giunta Firetto Gerlando Riolo (59 anni).

Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su