Un fenomeno insolito sulla Polonia. Una delizia per gli amanti dell'aurora boreale

“Circa alle 2 del mattino da venerdì sera a sabato (ora polacca), si sono verificati due brillamenti simultanei e interconnessi sul Sole nelle regioni attive AR3614 e AR3615. Entrambe le regioni erano dirette centralmente verso la Terra, al massimo brillamento.” Ha raggiunto X1.2 . Ma questo fu solo l’inizio, perché nelle 24 ore successive si verificarono diversi brillamenti di classe M”, riporta il profilo astronomico Facebook “Z Head in the Stars”.

Allarme Aurora. Qual è il momento giusto per assistere a questo insolito fenomeno?

“Subito dopo l'evento, tutti i dubbi furono fugati: fu osservata un'espulsione di massa coronale (CME) quasi simmetrica. Ciò significava una cosa: una grande onda d'urto del vento solare si stava muovendo verso la Terra, trasportando i materiali necessari per formare l'universo. L'aurora boreale”, è stato riferito.

Come riporta l'autrice dell'articolo, Carol Wojcicki, questo tipo di espulsione coronale raggiunge la Terra circa 3 giorni dopo. “Tuttavia, appena 12 ore dopo, l'onda d'urto ha raggiunto il Solar Orbiter, che si trova a circa un terzo della distanza dal Sole alla Terra. Ciò significa che il vento solare sta viaggiando a una velocità molto più elevata del solito e potrebbe raggiungerci.” – secondo varie previsioni – nella prossima notte!” – L'annuncio è avvenuto domenica pomeriggio.

Un leader scientifico ha osservato che la discrepanza nelle aspettative dovuta al comportamento insolito del CME è significativa. “Alcuni hanno indicato lunedì intorno alle 10:00-11:00, ora polacca. Altri hanno parlato delle prime ore dello stesso giorno (5:00-6:00). JTuttavia, le ultime previsioni indicano che il CME arriverà tra poche ore, intorno alle 17:00, ora polacca. “Questa è un’ottima notizia per gli osservatori in Polonia!” – libri. “Queste informazioni ci vengono fornite dal satellite DSCOVR, situato a circa un milione di chilometri di distanza, e sono costantemente disponibili, ad esempio nell'applicazione SpaceWeatherLIVE”, ha affermato.

READ  Allineamento telescopio Webb Consente all'immagine di mostrare una stella

“Una delle migliori condizioni degli ultimi anni”

“C'è la possibilità che stasera saremo sotto l'influenza di una corrente almeno due volte più veloce, il che ridurrà significativamente il tempo di reazione degli osservatori dell'aurora. La maggior parte delle previsioni concorda: è in arrivo una tempesta magnetica di almeno una scala G3. Alle almeno! E ne avremo una quest'anno (non l'abbiamo ancora vista quest'inverno! In una situazione del genere, sarà possibile osservare l'aurora boreale da tutta la Polonia, anche con il chiarore della luna piena che rende tutto difficile!) – ha osservato Wójcicki.

L'autore del file “Head in the Stars” ha stimato che queste potrebbero essere alcune delle migliori condizioni meteorologiche spaziali degli ultimi anni e che la regione intorno all'equinozio di primavera è adatta a tali eventi. “Se hai sognato di vedere l'aurora boreale, la prossima notte potrebbe essere la tua migliore occasione.” – Raccomando.

Fonte: ZET Radio/”Con la testa tra le stelle”


Non perderlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto