Siamo in grado di costruire il motore a curvatura conosciuto dalla serie di fantascienza

Il motore a curvatura è noto dalla serie Star Trek. Per definizione di serie, la velocità di curvatura è uguale o maggiore della velocità della luce nel vuoto. L’unità unica è creata da quello che viene chiamato campo di curvatura Curvatura locale dello spaziotempo A proposito dell’astronave.

In questo concetto, lo spazio immediatamente davanti alla nave “si condensa” e “si estende” immediatamente dietro di essa, determinando la capacità di coprire distanze enormi. Alcuni dicono che possa essere paragonato a una tavola da surf che crea la propria onda.

La fonte di alimentazione deve essere il nucleo twist, dove avviene il controllo Interazione dell’antimateria con la materia. È interessante notare che i produttori della serie hanno lavorato a stretto contatto con esperti e fisici della NASA per determinare le capacità dei dispositivi presentati nella serie.

Secondo la teoria della relatività generale, qualsiasi oggetto dotato di massa fa sì che lo spazio attorno ad esso sia curvo. Nel concetto di motore a curvatura, il dispositivo dovrebbe creare un cosiddetto Curvatura negativa dello spaziotempoassociato alla massa negativa e alla repulsione gravitazionale.

Alcuni scienziati ritengono che nel tuo caso sarebbe possibile creare un sistemaProva della presenza di corpi estranei – È un tipo di materia ipotetica che non corrisponde al modello classico. Una sostanza del genere avrebbe proprietà uniche, come la massa negativa.

Gli scienziati che lavorano nel gruppo di Fisica Applicata si sono evoluti Una nuova soluzione che chiamano azionamento a curvatura a velocità costante.

READ  Galaxy S22 rallenta le prestazioni di gioco. Samsung lo cambierà presto

I ricercatori lo hanno scoperto nelle loro analisi teoriche Il tempo e lo spazio possono essere manipolatiIn un modo in cui la gravità risponde alla materia ordinaria, non all’energia esotica menzionata in precedenza.

Fornito da specialisti Il modello crea una “bolla” attorno alla nave che accelererà la nave fino a una velocità inferiore a quella della luce. Questo è inferiore al metodo di Star Trek precedentemente descritto, ma qui non ci sarebbe bisogno di utilizzare materiali estranei la cui esistenza non è stata confermata.

“La soluzione è combinare un guscio stabile di materiale con una distribuzione del vettore di spostamento che segua da vicino le soluzioni di guida a torsione note, come la metrica di Alcubierre”, hanno scritto i ricercatori nel loro articolo scientifico.

Come dicono gli studiosi: – In questo articolo Abbiamo sviluppato la prima vera soluzione di azionamento a velocità costante, che è pienamente coerente con le proprietà di trasporto geodetico della scala di Alcubierre. Questo nuovo entusiasmante risultato è un primo passo importante verso la comprensione di cosa siano le soluzioni di guida a curvatura.

Motore Alcubierre È un motore di curvatura virtuale basato su soluzioni Equazioni di campo di Einstein. Si tratta di manipolare lo spazio-tempo, grazie alla quale sarà possibile viaggiare a velocità superiori a quella della luce nel vuoto, senza violare i principi conosciuti della teoria della relatività.

Gli specialisti confermano che i loro risultati rimangono attualmente solo teorici. In futuro, vogliono testare il loro modello e provare ad aumentare la velocità della navicella spaziale.

– Anche se un progetto del genere richiederebbe comunque una notevole quantità di energia, dimostra che è possibile ottenere effetti di deformazione senza strane forme di materia. Questi risultati aprono la strada a future riduzioni dei requisiti energetici dei motori a curvatura – afferma il fisico Christopher Helmreich dell’Università dell’Alabama a Huntsville.

I risultati della ricerca sono stati pubblicati su una rivista scientifica Gravità classica e quantistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto