Sesto giorno dell’invasione russa dell’Ucraina. “La situazione è molto difficile” [NA ŻYWO]

Il sesto giorno di occupazione dell’Ucraina da parte della Russia è giunto al termine. A quel tempo, furono lanciati allarmi antiaerei a Kiev, tra gli altri, così come nelle regioni di Rvne, Ternopil, Volkhinia, Dnepr e Gramadorsk, nonché nella regione di Kmelnitsky. I russi hanno lanciato un altro attacco missilistico su Kharkiv.

  • Le forze bielorusse sono entrate in Ucraina;
  • Kharkiv è stata nuovamente bombardata, ci sono vittime e feriti, l’ospedale è stato distrutto;
  • Un missile russo colpisce una torre della televisione a Kiev;
  • Volodymyr Zhelensky Intervenuto il Parlamento europeo In videochiamata;
  • Il Parlamento europeo ha adottato la risoluzione secondo cui “le istituzioni dell’UE dovrebbero agire per concedere all’Ucraina lo status di candidato all’UE”;
  • Funzionari ucraini affermano che una colonna russa è bloccata sulla strada per Kiev. Secondo i risultati del Pentagono, i soldati dei residenti sono a corto di carburante e cibo;

Gli Stati Uniti lo annunceranno mercoledì, secondo Reuters e il portale statunitense BNO Chiusura dello spazio aereo per la Russia.

Le bombe sono cadute È nell’ospedale accanto Palazzo residenzialeCompletamente distrutto. Tutte le finestre sono state rotte nell’esplosione e tutte le porte dell’ospedale sono state spazzate via – ha affermato il sindaco di Cytomir Serhi Sukomlin, citato mercoledì sera dall’agenzia Ukrainform.

Stiamo cercando di scoprire il numero delle vittime dell’attacco Il sindaco ha sottolineato. Non sarà una notte tranquilla Avvertito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.