Saltare la scuola con la natura. I giovani della Grande Polonia sono ospiti dell'UP di Poznań

Imparare in pratica

L'evento, che ogni anno richiama folle di studenti, mira non solo a promuovere le scienze naturali ma anche a dimostrare l'applicazione pratica delle conoscenze acquisite all'università. Gli studenti hanno avuto l'opportunità di partecipare Nei laboratori di microbiologia, agronomia, biotecnologia, protezione ambientale, oltre ad apprendere i segreti del lavoro con le macchine, gli insetti, la matematica e la chimica..

Vedi anche: Il Parlamento Europeo cambierà prima del Green Deal. Cuba Cojica sulla situazione dell'agricoltura

Durante “Absence of School with Nature”, scienziati, studenti e laureati di… Facoltà di Agraria, Orticoltura e Biotecnologie Ha presentato 22 workshop tematici con esperimenti, esperimenti scientifici e presentazioni su molti argomenti del settore Microbiologia, ingegneria agraria, biotecnologia, protezione ambientale e molto altro.

“Wagary z Przyrodą” non è solo un'occasione per divertirsi, ma soprattutto un'opportunità per acquisire conoscenze pratiche. Workshop condotti da studiosi di Università delle Scienze della Vita Ha permesso agli studenti di diventare studenti per un breve periodo, sperimentando lezioni di 20 minuti in formato ridotto.

Diversità e innovazione

– Ci ha raggiunto Più di 400 studenti provenienti da 14 scuole diverse, non solo da Poznań, ma da tutta la Grande Polonia. Tra i partecipanti c'erano studenti delle scuole superiori e studenti delle scuole tecniche in diversi settori, dall'agricoltura all'edilizia e alla lavorazione del legno. Ha sottolineato che questo evento ha dimostrato che le scienze naturali non si limitano alla sola teoria, ma offrono ampie opportunità di sviluppo e di lavoro in vari settori Il professore arriva con il dottor Love. Zuzanna Sawinska Dalla Facoltà di Agraria, Orticoltura e Biotecnologia, Università di Scienze della Vita di Poznań.

In un mondo in continua evoluzione, dove la geopolitica e il clima stanno plasmando il futuro, i giovani sono sul punto di scegliere il giusto campo di studio. Alla luce di questa incertezza e delle nuove realtà, l’Università di Scienze della Vita sta tracciando un grafico Un’immagine dell’agricoltura lontana dagli stereotipi. Non è solo lavoro sul campo, è uno spazio ricco di opportunità in cui scienza e pratica si intrecciano e le innovazioni diventano la soluzione alle sfide globali.

READ  I primi test sul campo del rover Flex

-Attualmente sei a un punto in cui l'apprendimento sembra una compulsione. A volte qualcuno ci chiede di fare o imparare qualcosa. Tuttavia, tra 10, 15, 20 o 30 anni, vedrai che vorrai ampliare le tue conoscenze nelle aree che ti interessano di più. Questo è ciò che è bello al giorno d'oggi: abbiamo grandi opportunità di imparare e svilupparci ad ogni passo nella direzione che scegliamo, ha affermato. Pawe Talbierz di Corteva i Laureato in Agraria presso l’Università di Scienze della Vita di Poznań durante la conferenza dal titolo “Scegliere la propria strada”.

Un nuovo modello di incontro con la scienza

Come lei ha indicato La professoressa Zuzana SawinskaIl personale ha dovuto modificare leggermente la formula Workshop quest'annoPer mostrare quanto sia vasto il settore agricolo, con diversi rami di sviluppo professionale.

– Abbiamo riorganizzato diversi tipi di workshop per mostrare le possibilità di risparmio in agricoltura, ad esempio durante un workshop sulla coltivazione del suolo e altri – ha detto Zuzana Sawinska.

Nell'ambito del progetto si è svolto “Wagary z Przyrodą”. “Integrare la scienza attraverso una serie di lezioni svolte nell’ambito della Young Naturalists University”Cofinanziato dal bilancio statale e stanziato dal Ministro della Scienza nell'ambito del programma “Responsabilità sociale per la scienza II”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto