Questo elettrodo ha fornito la base per i maghi. Lo vedrai in un posto fantastico

Stiamo parlando di Jan Chokralski, la cui scoperta ha permesso di costruire transistor. La sua immagine può essere vista…sulla locomotiva.

Chi era Jan Chokralski?

Si potrebbe dire che fosse un fan del metal. Jan Chokralski (1885-1953) fu un illustre chimico, cristallografo e mineralogista.. Secondo alcune fonti è ancora lo studioso polacco più citato. C’erano anche persone che dubitavano della sua polacca, perché era nato sotto la spartizione prussiana e aveva studiato nelle università prussiane, per le quali aveva ottenuto i brevetti. Nel 1925 ritornò nel paese e lavorò a Varsavia, volendo addirittura rinunciare alla cittadinanza tedesca. La questione si complicò dopo lo scoppio della guerra. Anche Czochralski dovette affrontare grossi problemi nella Repubblica popolare polacca, ma non lasciò il paese.

Glielo dobbiamo, tra le altre cose Invenzione di un metodo per produrre singoli cristalli di silicio, oggi noto come metodo Chokhralsky. Una descrizione del processo fu pubblicata nel 1916. Attualmente è il metodo più antico ed è ancora frequentemente utilizzato per produrre cristalli singoli di metalloidi. Il silicio è di particolare importanza qui perché il metodo di Czochralski ha reso possibile costruire elementi elettronici semiconduttori, cioè transistor.

Da qui il percorso verso i circuiti integrati è diretto. Quindi è giusto dirlo Senza di esso, oggi non ci sarebbero i maghi. Molte delle invenzioni di Czochralski furono utilizzate anche sulle ferrovie: i metalli sono la base di questo meraviglioso trasporto.

Chokralsky sulla locomotiva

L’immagine di Jan Czochralski è collocata sulla locomotiva Griffin EU160 della PKP Intercity. Chissà, magari lo vedrai nella tua città? Il primo treno con questa locomotiva è partito da Katowice.

READ  Ambasciatore d'Italia in Polonia: Scienza e musica sono un grande spazio per la cooperazione internazionale

Adam Waworzyniak e il dottor Tomasz Rozek

Questa è la fase successiva della campagna “Superhero Academy Pathway” della Science Foundation. Adoro Tomasz Rożek, che conosci sicuramente da YouTube, e PKP Intercity. Il ritratto di Czochralski fu scelto in un referendum pubblico, dove sconfisse, tra gli altri, Ignacy Łukasiewicz e Maria Skłodowska-Curie. Lo scopo del progetto è incoraggiare i polacchi a conoscere le scoperte degli scienziati polacchi e ad esplorare il paese in treno.

Nelle stazioni si terranno anche le più popolari attrazioni scientifiche, proposte per gite nei luoghi legati alla scienza polacca, conferenze e incontri. Sarà presente anche il Dott. Tomasz Rozek che pubblicherà sul suo canale YouTube tre filmati didattici sulle ferrovie polacche. Citerà sicuramente una lega metallica dall’eccezionale resistenza sviluppata da Jan Chokralski. Questo materiale ha rivoluzionato le ferrovie.

Fonte immagine: PKP Intercity

Fonte testo: PKP Intercity

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto