Protesta notturna a Varsavia. Gli agricoltori si sono riuniti davanti al Ministero dell'Agricoltura

Tomasz Obzanski, capo dell'Unione dei singoli agricoltori, ha annunciato che gli agricoltori hanno deciso di iniziare martedì. Un sit-in al ministero.

Protesta davanti al Ministero. Alcuni si sono barricati all'interno

Chiedono al primo ministro Donald Tusk di venire a parlare con loro. – Noi come agricoltori abbiamo compiuto un gesto di buona volontà ma finora non si è concretizzato nulla. Non ci sono dettagli. Stiamo organizzando un sit-in. Siamo al ministeroAllora parliamo con il Primo Ministro. Il Primo Ministro dovrebbe venire da noi e parlare con noi in modo da poter creare un piano d'azione specifico per attuare molte cose di cui gli agricoltori e il governo polacco hanno bisogno oggi – ha detto Obzanski in un'intervista a Tysol.pl.

Il viceministro Michał Kołodziejczak ha affermato che tale incontro ha effettivamente avuto luogo “nell'ospite dell'evento”. – Ci sono diversi rappresentanti presso la sede, In realtà avevamo un appuntamento oggi (…) Stiamo parlando con un gruppo di agricoltori che hanno ricevuto un incontro oggi, e queste trattative sono ancora in corso – ha detto Kołodzijczak alle 19:30 in “Ospite degli eventi”.

Video: gli agricoltori si riuniscono davanti al ministero

Il viceministro ha chiarito che il capo del Ministero dell'Agricoltura e dello Sviluppo Rurale, Czeslaw Siegierski, ha parlato con gli agricoltori. – È in riunione Gli agricoltori vengono presi molto sul serio – ha sottolineato.

Dopo aver incontrato Siegierski, i contadini decisero di restare dov'erano. La corrispondente Klaudia Szumielewicz ha parlato a Polsat News di ciò che sta accadendo davanti al Ministero. – Gli agricoltori che hanno firmato due settimane fa Jasionka D'accordo con il ministro Siegierski e il viceministro Kolotzijak, sono venuti qui Queste disposizioni devono essere attuate in quanto entreranno in vigore a partire dal 1° aprile. Nella riunione di oggi hanno chiesto che non sia stato fatto nulla a questo riguardo, ha detto.

READ  40 La migliore sgabello girevole del 2022 - Non acquistare una sgabello girevole finché non leggi QUESTO!

Per bloccare il Consiglio dei ministri erano presenti 12 persone. Dichiarano che rimarranno lì per 48 ore. Si prevede che presto arriveranno altri manifestanti.

Accordi a Jacionka. Gli agricoltori vogliono che il governo provveda

I rappresentanti delle organizzazioni agricole protestano perché gli accordi presi due settimane fa non sono stati attuati. Erano d'accordo Rappresentanti del governo durante un incontro con gli agricoltori a Jasionka.

L'accordo è stato firmato dal ministro dell'Agricoltura Czeslaw Siegierski, Vice Ministro dell'Agricoltura Michał Kołodziejczak E 11 rappresentanti delle organizzazioni agricole.

Il documento prevede, tra l'altro, che il ministro dell'Agricoltura sottoponga la richiesta al primo ministro Donald Tusk. Sospensione del traffico attraverso il confine polacco Prodotti agricoli vietati dall'Ucraina. Lo hanno indicato anche le parti Le relazioni commerciali dovrebbero essere regolamentate Tra i due paesi, l'accesso al mercato per prodotti tra cui, tra gli altri, cereali, colza, mais, zucchero, pollame, uova, frutti di bosco e mele.

L’accordo prevede inoltre disposizioni relative a: Sussidi per i cereali Venduto tra il 1 gennaio di quest'anno. E il 30 maggio di quest’anno, mantenendo il livello delle tasse agricole al livello del 2023 o sostenendo il lato sociale delle attività del governo volte a modificare il Green Deal, come limitare i programmi ambientali e semplificare le norme di sostegno per gli agricoltori.

Per saperne di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto